A- A+
Sport
Olimpiadi Rio, è allarme per l'inquinamento delle acque

A un anno dalle Olimpiadi di Rio 2016 è caos: tra crisi, criminalità e lavori in ritardo. Ma a preoccupare maggiormente è il problema dell'inquinamento dell'acqua nella Baia di Guanabara. Le acque dove gli olimpionici si sfideranno in gare di nuoto di fondo, vela e canottaggio sono pesantemente contaminate; un rischio grave per la salute degli atleti.

Una ricerca dell’Associated Press ha riscontrato livelli pericolosamente alti di virus e batteri fecali nelle acque. Nella Baia sfociano 55 tra fiumi e canali. Arrivano in acqua ottomila litri di scarichi fognari al secondo e 100 tonnellate di rifiuti al giorno. L’obiettivo di depurare l’80% di queste acque non sarà raggiunto e il governatore Luiz Fernando Pezão e il segretario all’ambiente Andrè Correa hanno ammesso di essere stati troppo ottimisti. Eppure quando le autorità hanno programmato le gare, sapevano benissimo che quell’area era inaccessibile alla balneazione. Cosa arcinota a tutti i carioca che tra Gloria, Flamengo e Botafogo è impossibile vedere in acqua. I risultati hanno allarmato esperti internazionali e le federazioni sportive. Il biologo Mario Moscatelli a “El Pais” si è spinto a consigliare una vaccinazione contro l’epatite A per gli atleti che dovranno scendere in acqua.

Tags:
olimpiadirio
in vetrina
Grande Fratello 2019, AMBRA OUT. PIOGGIA DI NOMINATION. E MILA... GF 2019 news

Grande Fratello 2019, AMBRA OUT. PIOGGIA DI NOMINATION. E MILA... GF 2019 news

i più visti
in evidenza
Federica Pellegrini: lato b da urlo. FOTO

Sport

Federica Pellegrini: lato b da urlo. FOTO


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mercedes a New York svela la nuova GLS

Mercedes a New York svela la nuova GLS


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.