A- A+
Sport
Psg flop da un miliardo. Emery addio. Conte-Allegri in lizza. Fuga Neymar?
Psg, Verratti (foto Lapresse)

Psg flop da un miliardo. Emery addio. Conte-Allegri in lizza. Fuga Neymar?

Psg incubo: la Champions League si rivela stregata per la squadra più ricca di Francia e forse del mondo (guardando al patrimonio dello sceicco). Dopo l'umiliazione della remuntada subita dal Barcellona un anno fa (6-1 al Camp Nou) questa volta arriva un'eliminazione durissima agli ottavi di finale contro il Real Madrid: doppia sconfitta per 3-1 al Santiago Bernabeu e 2-1 nel match di Parigi. Zidane va avanti, Emery si ferma. Per sempre. Già perchè il tecnico spagnolo è condannato al licenziamento. Nella prossima stagione il Paris Saint Germain ripartirà da un altro mister. Antonio Conte, Massimiliano Allegri, Carlo Ancelotti (vicino però al'Arsenal) sono in lizza. Tra gli allenatori stranieri in Francia si fanno anche i nomi di Pochettino del Tottenham e Luis Enrique (bisogna vincere la concorrenza del Chlesea).

Psg flop da un miliardo. Emery addio. Conte-Allegri in lizza. Carta Luis Enrique per provare a trattenere Neymar?

Proprio Luis Enrique gode di ottima popolarità perché viene considerato la migliore opzione per trattenere Neymar a Parigi (avendolo già allenato al Barcellona). Già, perché la permanenza di O'Ney al Psg è in forte dubbio a un solo anno dal suo arrivo. Le voci che danno il Real Madrid (meta ideale per lanciarsi alla conquista di un Pallone d'Oro monopolio sin qui esclusivo di Cristiano Ronaldo e Messi) nei suoi desideri preoccupano molti l'ambiente parigino. Il compagno di squadra e connanazionale Marquinhos ha fatto un pubblico appello al campione brasiliano: "Gli chiedo di rimanere. Ci vuole tempo perche' si affinino gli automatismi, per poter maturare come squadra".

Dubbio Neymar (grande assente del ritorno con il Real Madrid per il noto infortunio) e certezza che molti lasceranno il Psg a fine stagione. Thiago Motta, Thiago Silva e a Dani Alves vengono considerati in fase calante di carriera e potrebbero divorziare. Pastore, Di Maria e Draxler hanno avuto poco spazio e il loro addio è preso in seria considerazione. Cavani resta in dubbio visti i problemi di questa stagione. Lo stesso futuro di Verratti resta in stand by.

I ripetuti flop del Psg in Champions League (mai in semifinale: 4 volte eliminato ai quarti di finale e 2 agli ottavi) sono ancora più pesanti se pensiamo agli investimenti della proprietà. Dal 2011 la Qatar Sports Investments e il presidente Al Khelaifi hanno speso 1,1 miliardi per rinforzare la squadra. Solo l'estate scorsa 500 milioni (Neymar e Mbappè in primis) che non si giustificano con le vittorie in Ligue 1 e Coppa di Francia.

Neymar su Twitter: "Triste per il ko, ma orgoglioso del mio PSG"

"Sono triste per la sconfitta, ancora più triste per non aver potuto essere in campo ad aiutare i miei compagni. Quello che mi lascia orgoglioso è aver visto il loro sforzo"

 

Tags:
psgpsg floppsg champions leagueemeryneymar

in vetrina
The Cal 2019: the presentation of Pirelli Calendar 2019 will be held in Milan

The Cal 2019: the presentation of Pirelli Calendar 2019 will be held in Milan

i più visti
in evidenza
"Dogman" film candidato dell'Italia Garrone in corsa per l'Oscar 2019

Spettacoli

"Dogman" film candidato dell'Italia
Garrone in corsa per l'Oscar 2019

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Il Motor Show cambia e diventa Motor Show Festival

Il Motor Show cambia e diventa Motor Show Festival

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.