Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Renzi, "Batistuta è stato una bandiera. Ha amato Firenze"

Fiorentina: a Batistuta cittadinanza onoraria di Firenze e le chiavi della citta'

gabriel batistuta ape

Renzi, "Batistuta è stato una bandiera. Ha amato Firenze"


"Batigol e' stato strepitoso, anche quando ci ha lasciato. E' stato una bandiera, capace di farci esultare e godere ovunque. Ha segnato in tutti i modi possibili, e' un uomo che ha voluto bene a Firenze". Cosi' Matteo Renzi ieri a Tiki Taka, parlando di Batistuta, "una bandiera come lo e' Totti per la Roma, Baresi per il Milan e Antognoni per la Fiorentina".


Fiorentina: a Batistuta cittadinanza onoraria di Firenze e le chiavi della citta'


L'ex attaccante della Fiorentina, Gabriel Omar Batistuta, e' stato insignito questo pomeriggio dal Consiglio comunale di Firenze, dell'onorificenza cittadina delle 'Chiavi della citta''. La cerimonia si e' svolta all'interno del Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio di Firenze dove per l'occasione e' stata effettuata la prima parte dei lavori odierni del Consiglio comunale di Firenze. "Ringrazio il Sindaco, tutti i consiglieri per questo riconoscimento e per la presenza dell'ambasciatore argentino - ha dichiarato in lacrime l'ex bomber nel corso della cerimonia -. Non sono cosi' forte come ero in campo per raccontare queste mie sensazioni. Il mio legame con Firenze e' davvero forte. Ringrazio anche i miei amici come Giancarlo Antognoni che mi hanno insegnato a vivere a Firenze. Antognoni e' stato il mio esempio, mi ha insegnato cos'e' la Fiorentina e cosa significa difendere questi colori. Ringrazio la Fiorentina che mi ha permesso di giocare qui dieci anni e di farmi vedere nel mondo con la maglia viola, e difenderla. Vi ho voluto tanto bene. Quando tornavo a casa dopo aver sbagliato qualche gol mi sentivo male perche' avevo tradito i miei tifosi. Mi sono sentito malissimo quando sono andato a Roma perche' non ho colmato le aspettative dei fiorentini. Ho sempre considerato la Fiorentina come la mia fidanzata. L'amore che sento per Firenze non c'e' bisogno di spiegarlo. Ovunque vado parlo di voi, fiorentini, della vostra citta'. E' la migliore al mondo".


Batistuta: "Un futuro nella Fiorentina? Io sono felice di rappresentare Firenze nel mondo"
 

Batistuta si e' poi concesso a margine con i giornalisti per altre dichiarazioni. "Non mi aspettavo questo riconoscimento, non pensavo fosse possibile e ora sono contento. E' stato un amore corrisposto, ho amato Firenze e ho sempre sentito il loro amore. Qua mi sento davvero a casa, e ho sempre parlato di Firenze come se lo fosse. Ricordo tutte le vittorie con la Fiorentina perche' giocavo con il cuore e con la voglia di far contenti i miei tifosi. Un futuro nella Fiorentina? Io sono felice di rappresentare Firenze nel mondo, se la Fiorentina mi vuole sa dove trovarmi". Alla cerimonia del conferimento delle 'Chiavi della citta'' a Gabriel Omar Batistuta ha partecipato anche l'attuale dg viola, Andrea Rogg. "Quella di oggi e' una giornata speciale perche' Batistuta riceve un'onorificenza molto importante, ci sembrava giusto essere qua a condividere con lui questo momento -ha evidenziato Rogg- Quanto manca in dirigenza una figura di rappresentanza? Non bisogna far mai mancare la storia, per questo stiamo cercando di celebrare chi e' stato protagonista in passato per renderlo tale anche nel presente. Batistuta nella Fiorentina di oggi? E' difficile paragonare il calcio di ieri a quello di oggi, ma Batistuta ha fatto la storia e farebbe sicuramente comodo, non solo alla Fiorentina


In Vetrina

Svitolina nuda! La tennista senza slip. Foto della tennista Svitolina nuda
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it