Deja-vu, Rocchi arbitrerà Juventus-Torino. Cabala pro-bianconeri

Venerdì, 24 ottobre 2008 - 15:03:00

Gianluca Rocchi è l'arbitro di Juventus-Torino. Sembra un deja-vu, invece è la scelta di Pierluigi Collina per il derby della Mole. Una conferma per l'arbitro fiorentino che venne chiamato anche l'anno scorso per dirigere l'andata della stracittadina. Un precedente che scaramanticamente fa piacere alla Vecchia Signora, visto che il match finì 1-0 per i bianconeri con gol (discusso da mille moviole, ma regolare) di Trezeguet al terzo minuto di recupero. Una beffa per i cuori granata.


David Trezeguet, la gioia dopo il gol che beffò il Torino allo scadere nel derby di un anno fa

Ma nel 2007/2008 il fischietto toscano ha diretto altre cinque volta la squadra di Ranieri e i numeri sono positivi: pari interno contro l'Inter (pareva una partita persa invece la Juve riuscì a metterci una pezza nel finale), 1-1 a Catania e tre vittorie di seguito. Successi pesanti a Udine e all'Olimpico contro Napoli e Milan. Al di là del derby perso, è pieno di luci e ombre lo score di Rocchi contro Torino: 12 precedenti per un bilancio di cinque vittorie, quattro pareggi e tre sconfitte. Alessandro Stagnoli e Cristiano Copelli saranno gli assistenti, mentre il quarto uomo sarà Andrea De Marco.

Queste le altre designazioni per l’8ª giornata d’andata

Atalanta-Milan: Farina
Cagliari-Chievo: Brighi
Inter-Genoa: Orsato
Lazio-Napoli: Banti
Palermo-Fiorentina (domenica, ore 20.30): Morganti
Reggina-Lecce: Russo
Sampdoria-Bologna: Celi
Siena-Catania (sabato, ore 18): Stefanini
Udinese-Roma: Saccani

CLAUDIO RANIERI PRE-DERBY: "IL VENTO STA CAMBIANDO

"Il Toro si è potuto riposare e allenare, noi ci stiamo pensando da dopo il successo contro il Real Madrid. Abbiamo speso tantissimo sotto aspetto fisico e nervoso, ma è anche vero che i tre punti ha dato una carica importante, che noi dovremo essere abili ad impiegare nel derby". Parola di mister Ranieri. Poi ammonisce: "Contro i granata sarà una storia a sè. Dobbiamo fare grandissima prestazione e dedicarla ai nostri tifosi che sono straordinari. Nel derby non conta nulla, vale solo quello che puoi offrire dentro. Io mi aspetto un Torino come quello dell'anno scorso, al di là degli allenatori. Il derby lo giocano i giocatori e il pubblico, un derby che finisce come i due dell'anno passato? Ci metterei la firma". Sull'andamento della stagione il mister romano ha ritrovato l'ottimismo: "L'anno scorso sono state tante le grandi partite che abbiamo fatto per arrivare terzi e i ragazzi sono stati grandissimi. Quest'anno abbiamo avuto tanti problemi, tanti infortuni, ma forse il vento sta cambiando e questa è una stagione che ha ancora qualcosa da dire".

Intanto nella lista dei convocati non figura Mauro German Camoranesi: l'italo-argentino nei giorni scorsi ha dato segnali di miglioramento, ma non è ancora pronto per tornare in campo. Se ne riparlerà la prossima settimana...

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA