A- A+
Sport
Ronaldo, Yamamay non molla Cr7: "Vicenda inverosimile"

 "Siamo in piena campagna, non abbiamo modificato il nostro piano di investimento e continuiamo il nostro percorso pubblicitario, che tra l'altro sta andando benissimo, perché crediamo che in questi casi vale sempre la presunzione di innocenza". Se gli sponsor americani di Cristiano Ronaldo prendono le distanze dal calciatore juventino coinvolto nelle denunce del #MeToo, Yamamay, il marchio di biancheria intima del quale CR7 è icona da qualche settimana (le foto in boxer sono il leit motiv della campagna), non ci pensa proprio ad abbandonarlo. Lo spiega, parlando al telefono con l'Ansa l'ad del gruppo Gianluigi Cimmino.

"Mai come in questo caso vale la presunzione di innocenza - esordisce l'industriale - L'immagine pubblicitaria è fortissima e il ritorno che stiamo avendo sulle vendite è elevatissimo. Monitoriamo ovviamente costantemente l'evoluzione di questa vicenda che ci sembra talmente inverosimile che siamo convinti che si sgonfierà nel giro di pochissimo tempo. Cristiano Ronaldo - prosegue Cimmino - si è sempre dimostrato un campione dentro e fuori del campo e siamo convinti che tutto rientrerà. Se poi mi si chiede un parere personale, dico che è una vicenda talmente inverosimile che credo sia sotto gli occhi tutti. Dal movimento #MeToo abbiamo imparato tante cose positive ma anche tante negative e sicuramente a volte diventa uno strumento per chi vuole avere la ribalta. Detto questo, credo che sia eticamente giusto che la squadra, le aziende e gli sponsor e le persone che sono da sempre vicine al campione continuino ad essergli a fianco. Noi con Cristiano Ronaldo abbiamo un accordo annuale, la campagna è iniziata poche settimane fa e va a gonfie vele".

Commenti
    Tags:
    cristiano ronaldoyamamaycr7
    in evidenza
    Uomini pazzi per kajal e barber Makeup, su l'export. Ma la Cina...

    Costume

    Uomini pazzi per kajal e barber
    Makeup, su l'export. Ma la Cina...

    i più visti
    in vetrina
    Mara Carfagna incanta in nero alla cena di Stato con Xi Jinping. FOTO

    Mara Carfagna incanta in nero alla cena di Stato con Xi Jinping. FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    SEAT Leon FR ST, disponibile con il nuovo 2.0 TDI 150 CV 4Drive DSG

    SEAT Leon FR ST, disponibile con il nuovo 2.0 TDI 150 CV 4Drive DSG


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.