A- A+
Sport
Serena Williams fa poker e torna regina agli Internazionali di Roma

Dopo due anni, Serena Williams torna regina di Roma. E lo fa pur non giocando il suo miglior tennis, a riprova che lei e' di un'altra categoria. Nella finale degli Internazionali d'Italia femminili, che si sono conclusi al Foro Italico, la fuoriclasse americana, leader del ranking mondiale e del tabellone, ha sconfitto per 7-6(5) 6-3, in un'ora e 24 minuti di partita, la connazionale Madison Keys, numero 24 Wta. Sono passati 46 anni dall'ultima finale tutta americana agli Internazionali: era il 1970 quando Billie Jean King batteva Julie Heldman. Oggi in campo il passato e il presente del tennis mondiale contro il futuro del tennis americano e (forse) mondiale.La Keys che ha recentemente cambiato coach affidandosi allo svedese Thomas Hogsted (ex, tra le altre, di Sharapova): match dopo match ha messo a posto il suo tennis. Che non ha concesso nemmeno un set.

Keys parte con un break a zero, poi senza alcun timore reverenziale prova l'allungo (2-0). Serena prova ad entrare in partita ma fa molta piu' fatica nei turni di battuta rispetto alla sua giovane connazionale, davvero scatenata al servizio (con 6 ace nei primi due turni di battuta). Nel sesto game, invece, la Keys dal 40-15 commette due doppi falli e spedisce di un niente fuori il diritto concedendo alla sua avversaria una palla per il contro-break che la numero uno del mondo non si lascia sfuggire (3-3). E poco dopo e' sorpasso Williams: 4-3. Keys riesce a restare agganciata ed il parziale si decide al tie-break. Il primo punto e' della Keys poi Serena sale 3-1, 4-2, 5-3 ma la sua rivale la riagguanta sul 5 pari grazie tra l'altro ad un diritto devastante. La Williams pero' non perdona ed archivia con un servizio robusto il primo set chiudendo il tie-break per 7 punti a 5. In avvio di seconda frazione Serena continua a tenere premuto il piede sull'acceleratore: strappa il servizio alla rivale, evidentemente calata con il colpo di inizio gioco, e sale 2-0. E poi ancora 3-0 con doppio break. Quando tutto sembra perduto, pero', la Williams cede un servizio commettendo ben due doppi falli (3-1). La Keys si riavvicina pericolosamente (3-2) ma Serena non si distrae e ristabilisce immediatamente le distanze brekkando ancora la giovane connazionale (5-2). Keys prova un'ultima reazione ma Serena chuude 63 grazie ad un errore di rovescio dell'avversario.Bellissimo l'abbraccio tra le due a fine match. Il presente e' ancora Serena, per la quale Roma e' sempre speciale: qui la piu' piccola delle Williams sisters ha vinto il primo torneo sul "rosso": nel 2002 battendo Justine Henin (nel 2013 e nel 2014 gli altri due successi). Dopo 14 anni ecco un fantastico poker, che coincide con il primo successo stagionale dell'americana (a "digiuno" da 9 mesi, da Cincinnati 2015). L'ultima volta che Serena era arrivata a maggio inoltrato senza titoli risaliva al 1998, quasi un insulto per la numero uno del mondo e per il suo coach Patrick Mouratoglou. E lei ha pensato bene di rimediare, mettendo in bacheca il 70esimo trofeo della carriera (su 89 finali disputate). Alle soglie dei 35 anni la migliore e' sempre ed ancora lei.

Tags:
serena williamsserena williams internazionali d'italiaserena williams roma

in vetrina
Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

i più visti
in evidenza
Quando finisce il caldo anomalo Pronta l'irruzione di aria fredda

Cronache

Quando finisce il caldo anomalo
Pronta l'irruzione di aria fredda

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Groupe PSA si aggiudica il « International Van Of The Year 2019 »

Groupe PSA si aggiudica il « International Van Of The Year 2019 »

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.