A- A+
Sport
Serie B terremoto: fuori il Palermo. Ripescato il Venezia
(foto Lapresse)

Serie B terremoto: fuori il Palermo. Ripescato il Venezia

Il consiglio federale della Figc, a fronte delle valutazioni della Covisoc, ha decretato l'esclusione dal campionato di Serie B del Palermo per inadempienze. Al posto del club rosanero è stato ripescato il Venezia che tornerà dunque a giocare nel campionato cadetto nella prossima stagione dopo essere stato eliminato ai playout dalla Salernitana lo scorso 9 giugno. Oltre alla riammissione del Venezia nel campionato cadetto, il consiglio federale ha deciso la riammissione nel prossimo campionato di serie C di Virtusvecomp Verona, Fano e Paganese. Ripescate Modena e Reggio Audace. Fuori Cerignola e Bisceglie.

CALCIO: ORLANDO PRESENTA BANDO PER IL NUOVO PALERMO

Pronto il bando per individuare la nuova società sportiva che si occuperà del Palermo calcio. Il sindaco Leoluca Orlando, accompagnato dall'ex ministro Carlo Vizzini e da Leonrado Guarnotta, ha presentato oggi in conferenza stampa l'avviso pubblico per l'individuazione della società cui sarà affidato il titolo per l'iscrizione al campionato di calcio di serie D e alla quale sarà concesso l'utilizzo dello Stadio Renzo Barbera. Il testo integrale dell'avviso sarà online da oggi pomeriggio sul sito del Comune e le offerte potranno essere inviate fino alle 20 del 23 luglio prossimo. Fondamentale la presentazione di un piano triennale di attività che preveda l'organizzazione e la gestione della prima squadra e dei relativi obiettivi tecnico-agonistici, inclusa la strategia per il ritorno nelle serie superiori nel più breve tempo possibile; l'organizzazione, gestione e valorizzazione del settore giovanile e del settore femminile; progetti di valorizzazione e/o marketing territoriale inerenti la storia calcistica palermitana e coinvolgimento della tifoseria; ed eventuali progetti di rilevanza sociale.

Il Bando prevede anche una clausola sociale per la salvaguardia dei lavoratori che attualmente lavorano con l'attuale concessionario dello Stadio Barbera. La solidità finanziaria dovrà essere supportata da adeguate attestazioni rilasciate da istituti finanziari di livello almeno nazionale. "Nella valutazione delle offerte che arriveranno - ha detto il sindaco - ho chiesto di essere accompagnato da Leonardo Guarnotta, la cui storia professionale e la cui ben nota passione per il calcio e i colori rosanero sono una garanzia per tutti noi". Fra i criteri di valutazione positiva saranno considerati il coinvolgimento nella compagine sociale di soggetti diversi da società che detengono il controllo effettivo di squadre di calcio militanti nei campionati di serie A, B e C; l'impegno a promuovere immediatamente una sottoscrizione popolare di azioni o quote della società, esistente o costituenda, per una percentuale pari ad almeno il 10% del capitale sociale; le modalità di coinvolgimento dell'amministrazione comunale nell'attività di controllo di gestione della società.

Commenti
    Tags:
    serie b palermoserie b veneziapalermo serie bpalermo venezia serie b
    in evidenza
    Ricatti online a sfondo sessuale, gli hacker guadagnano 15mila euro al mese

    Home

    Ricatti online a sfondo sessuale, gli hacker guadagnano 15mila euro al mese

    in vetrina
    Giarrusso: "Se Renzi vuole imitare Salvini è un grande problema"

    Giarrusso: "Se Renzi vuole imitare Salvini è un grande problema"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Transit Nugget entra nel mondo dei veicoli Ford connessi

    Transit Nugget entra nel mondo dei veicoli Ford connessi


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.