L'Italia perde pure il turismo. Più visitatori in Spagna e Grecia

Anche il turismo inizia a scricchiolare, settore fiore all'occhiello dell'Italia, che ha sempre generato un avanzo nella bilancia dei pagamenti dei pagamenti del nostro Paese. Ora, nel derby dei Paesi del Sud del Mediterraneo a forte vocazione turistica, Spagna e Grecia, ricorda la Banca d'Italia, battono ampiamente il nostro Paese. Ecco perché

Anche il turismo inizia a scricchiolare, settore fiore all'occhiello dell'Italia, che ha sempre generato un avanzo nella bilancia dei pagamenti dei pagamenti del nostro Paese. Ora, nel derby dei Piigs, fra i Paesi del Sud del Mediterraneo a forte vocazione turistica, Spagna e Grecia, ricorda la Banca d'Italia, battono ampiamente il nostro Paese. Tra il 1997 e il 2012, il surplus turistico è sceso dall'1,1% allo 0,6% del Pil, soprattutto a causa del calo in termini reali della spesa degli stranieri, mentre la spesa degli italiani all'estero è rimasta sostanzialmente invariata in rapporto al Pil. Come conseguenza, la quota di mercato mondiale degli introiti dell'Italia è scesa dal 6,8% nel 1997 al 3,7 nel 2012.

Continua Invece il trend positivo della Spagna, con un nuovo record di 28 milioni di visitatori stranieri registrato nel primo semestre dell'anno, pari al 7,3% in più rispetto allo stesso periodo del 2013. Secondo i dati Frontur, diffusi dal Governo di Madrid, a giugno quasi 6,6 milioni di turisti stranieri hanno visitato il Paese, con un aumento del 4,5% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Dall'Enit ricordano che secondo il proprio monitoraggio sul turismo organizzato all'avvio della stagione turistica estiva attraverso la sua rete estera, le previsioni di vendita dei 166 più grandi Tour Operator mondiali, leader di mercato della destinazione Italia, fanno pensare ad un'ottima annata.

Ma tra gennaio e aprile 2014 l'incremento dei viaggiatori stranieri (+3%) rilevato da Via Nazionale è inferiore a quello spagnolo. E anche secondo le stime degli operatori si dovrebbe confermare un trend di crescita annuo del +4/5%. Niente a che vedere con la crescita a doppia cifra stimata da competitor come Spagna e Grecia. Quest'ultima ha registrato nei primi sei mesi dell'anno un aumento del 17,1% di visitatori stranieri, pari a 760mila turisti in più. L'Associazione degli operatori turistici della Grecia (Sete) ha stimato che 19 milioni di turisti stranieri visiteranno la Grecia entro la fine dell'anno.

Tutte le principali località stanno incrementando gli sforze per conquistare un maggior numero di flussi turistici d'oltrefrontiera, ma il sistema sconta limiti di fondo. I benefici delle iniziative del Governo si vedranno a lungo termine. L'effetto Expo si farà sentire nei prossimi mesi.


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

In Vetrina

Grande Fratello Vip 2 sesso. Di nuovo sesso al GF VIP 2. Cecilia e Ignazio...

In evidenza

Fare sesso fa bene alla salute Soprattutto d'inverno: 5 motivi

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it