A- A+
Viaggi
Bormio, bilancio della stagione invernale positivo. Tanta neve e...
Bormio

Il bilancio della stagione invernale 2017/18 è molto positivo. Dopo tre inverni difficili, durante i quali il fattore meteo non ha aiutato (scarse precipitazioni nevose e temperature sopra le medie stagionali), quest'anno abbiamo beneficiato finalmente di ottime condizioni di innevamento (bollettino neve) e questo fattore è stato sicuramente uno dei principali motivi che ha spinto le persone a tornare in montagna, sulla neve. Un ritorno sugli sci che per noi ha decretato un + 15% in termini di giornate sci rispetto alla stagione precedente.

Tra i fattori che hanno influito su questa maggiore affluenza presso il nostro comprensorio c'è da menzionare sicuramente il prestigioso rientro nel circuito di Coppa del Mondo, una vetrina pubblicitaria planetaria . Dopo 3 anni di assenza, la pista Stelvio è tornata a fare parte del circuito bianco.

Il 28 e 29 dicembre si sono disputate due gare: prima la classica discesa libera maschile che ha visto trionfare il nostro Dominik Paris e poi la combinata maschile con la vittoria del francese Alexis Pinturault.E poi anche l'allestimento di una nuova area giochi sulla neve dedicata a principianti e bambini che è stata molto apprezzata e molto frequentata dalle famiglie durante tutto l'arco della stagione. La nuova area di divertimento è costituita da due elementi: la Funslope ed il Familypark. La funslope è una sorta di tracciato da cross adatto alle esigenze di tutti: famiglie, sciatori e snowboarder, mentre il Familypark è uno snowpark progettato per i bambini e i principianti.

Per tornare sull'argomento neve, è evidente che le nevicate abbiano aiutato parecchio così come le basse temperature fin dai primi di novembre che ci hanno permesso di azionare il nostro impianto di innevamento che, per garantire il rientro della Stelvio nel circuito FIS, è stato notevolmente potenziato.Quest'anno sulla ski area abbiamo prodotto circa 750 mila metri cubi di neve artificiale rispetto ai 950 mila della stagione precedente.Altro dato significativo: Bormio, che vanta tra i suoi punti di forza il notevole dislivello - di ben 1800 metri - ha garantito, per la prima volta nella sua storia, la sciabilità dalla cima (3012 m) fino al fondovalle (1225 m) già da S. Ambrogio fino alla Pasqua. (negli anni passati, la pista Stelvio - che raggiunge il fondovalle - non è mai stata pronta per S. Ambrogio e non è mai arrivata integra per le vacanze di Pasqua).

La stagione è iniziata sabato 2 dicembre 2017 e si concluderà domenica 8 aprile 2018.

Tags:
bormiobormio stagione invernale

in vetrina
Pippo Inzaghi aspetta un figlio da Angela Robusti. E Borriello...

Pippo Inzaghi aspetta un figlio da Angela Robusti. E Borriello...

Advertisement
Advertisement
i più visti
in evidenza
Giulia De Lellis vs Ignazio Moser Lo sfogo sul fidanzato di Cecilia

Gossip

Giulia De Lellis vs Ignazio Moser
Lo sfogo sul fidanzato di Cecilia

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo Giulia si aggiudica la XXV edizione del premio “Compasso d’Oro ADI”

Alfa Romeo Giulia si aggiudica la XXV edizione del premio “Compasso d’Oro ADI”

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.