A- A+
Viaggi
GoGoBus avvia Instabus, l'autobus per le emozioni dei giovani di Instagram


Coerente sino in fondo alla filosofia dello sharing, GoGoBus inventa un nuovo concept di viaggio: l’Instabus, il primo servizio di bus che porta i turisti in località ad alto potenziale per scatti mozzafiato e “stories” suggestive. L’azienda italiana leader nel settore della mobilità condivisa per gli spostamenti su autobus “on demand” dedica un nuovo servizio a chi per professione, o anche per semplice passione, condivide contenuti su Instagram. L’app delle “immagini filtrate” gode di ottima salute e, stando agli ultimi dati forniti dall’Osservatorio delle Comunicazioni di Agcom, l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, si è confermata nel 2018 come la piattaforma che ha fatto registrare in Italia i più ampi tassi di crescita con 2,7 milioni di utenti in più. Per intercettare il trend e fornire una risposta innovativa ai tantissimi instagram-lovers, GoGoBus lancia questo servizio per gli appassionati.

In una sola giornata -spiega Alessandro Zocca, founder dell’azienda che, nata nel 2015 ha già trasportato oltre 30mila persone- è possibile fare il pieno di contenuti di elevata qualità per sé e per i propri follower. Non c’è bisogno di fare altro che mettersi comodi e lasciarsi accompagnare dall’Instabus”. Si comincia con alcuni itinerari nel Nord Italia, scelti in base a un’analisi dei luoghi più postati sul social network e tra le ricorrenze più frequenti nelle community di riferimento: Le Cinque Terre (Portovenere, Riomaggiore, Manarola), Valtellina (Il Ponte nel cielo e il lago Bidet della Contessa) e il Lago di Braies. La prima partenza è programmata per il 13 ottobre a Ponte nel Cielo in Valtellina (nella foto), il 19 ottobre nelle Cinque Terre e il 9 novembre al Lago di Braies.

Partnership con Yallers Italia                                                                                                                                  Allo scopo di garantire la massima resa dall’esperienza sull’Instabus, GoGoBus offre a tutti i viaggiatori anche un servizio di consulenza da parte di fotografi professionisti e amanti del territorio. A bordo del bus e durante la visita dei vari luoghi saranno infatti presenti le guide-influencer di Yallers Italia. Nata nel 2013 nelle Marche, Yallers è oggi una delle community più seguite in Italia dedicata alla riscoperta e alla valorizzazione del territorio. Basata su una rete nazionale di volontari, Yallers Italia provvede ogni giorno a postare più di 60 foto sui vari account regionali e nazionali. La presenza di guide qualificate nonché di professionisti delle immagini potrà senz’altro rappresentare un valore aggiunto all’esperienza dei viaggiatori a caccia di contenuti di valore da condividere.

Perché Instagram e perché Instabus                                                                                                                    Secondo il rapporto AgCom pubblicato nel 2019, il pubblico di Instagram è più giovane di quello di Facebook e ciò rappresenta un vantaggio dal punto di vista del marketing. A questo dato si integra quello fornito dal report 2018 redatto dall’Osservatorio nazionale influencer marketing da cui emerge che Instagram è il canale più utilizzato per le campagne (83% lo usa da spesso a molto spesso). Lontano, ma ancora presente c’è Facebook (37% spesso), impiegato in molti casi come supporto ad Instagram. Meno utilizzato, ma comunque rilevante YouTube, un social adattissimo all’IM, ma visti i costi legati alla produzione video non certo per tutte le tasche. Le attività più connesse all’Im sono il product placement (21,6%), per la facilità di impiego, la promozione di un contenuto (19,6%) e il lancio di prodotto (19,1%). Anche gli eventi resistono con un buon 16,2%.

Attraverso questo servizio, GoGoBus offre a una crescente platea di appassionati e professionisti l’opportunità di creare, in un solo giorno, nuovi contenuti in contesti difficilmente raggiungibili o comunque costose da raggiungere in treno o in auto e di fare networking all’interno delle proprie community di riferimento. 

 

Commenti
    Tags:
    busvaltellinapontecielo
    Loading...
    in evidenza
    Bill Gates supera Jeff Bezos E' la persona più ricca del pianeta

    Al terzo posto il magnate francese Bernard Arnault

    Bill Gates supera Jeff Bezos
    E' la persona più ricca del pianeta

    i più visti
    in vetrina
    Meteo inverno 2019-2020: neve in pianura? Sì ma non subito. Le previsioni fino a febbraio

    Meteo inverno 2019-2020: neve in pianura? Sì ma non subito. Le previsioni fino a febbraio


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    CITIGOe iV la prima auto elettrica di ŠKODA

    CITIGOe iV la prima auto elettrica di ŠKODA


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.