A- A+
Viaggi
L'estate di Italo: l'intermodalità per visitare le bellezze della Campania

L’estate 2018 di Italo continua ad essere ricca di novità: da domani infatti le città di Pompei e Sorrento saranno collegate al network dell’Alta Velocità da Italobus, servizio intermodale rotaia-gomma di Italo, con cinque collegamenti giornalieri. E dal 1° agosto, per venire incontro ai vacanzieri diretti in Trentino, sono previste fermate a Trento, Rovereto e Bolzano con Verona, Firenze e Roma. Si parte con i nuovi collegamenti in Campania. I viaggiatori Italo potranno utilizzare la stazione di Napoli Afragola come snodo intermodale, arrivando qui in treno e salendo poi sui bus targati Italo per recarsi in visita a Pompei o Sorrento. Tutto questo con la comodità di un unico biglietto, valido per entrambi i mezzi, consentendo di viaggiare col massimo dei servizi sia in treno che in pullman. Queste due nuove località saranno servite da Italo per favorire gli spostamenti dei numerosi turisti per il periodo estivo ed autunnale, ma non solo: anche gli abitanti del posto potranno utilizzare questo servizio per raggiungere le numerose città collegate dai treni Italo.

Visitare le meravigliose spiagge della penisola sorrentina e le bellezze degli Scavi di Pompei, patrimonio Unesco dal 1997 e terzo sito museale statale più visitato in Italia nell’anno 2017 con più di 3 milioni di visitatori, diventerà così più semplice. Sono previsti infatti tre servizi in partenza da Napoli Afragola alle 8:55 (arrivo a Pompei alle 9:40 e a Sorrento alle 10:45), alle 13:30 (arrivo a Pompei alle 14:20 e a Sorrento alle 15:25) e alle 18:30 (arrivo a Pompei alle 19:20 e a Sorrento alle 20:25). In questo modo chi partirà da Milano, Reggio Emilia, Bologna, Firenze e Roma potrà trovare una comoda coincidenza bus per godersi le attrazioni delle città campane.

Per chi invece da Sorrento o Pompei vorrà partire per raggiungere le diverse destinazioni collegate dai treni Italo ci saranno invece duecollegamenti quotidiani: da Sorrento alle 11:15 (12:15 da Pompei e arrivo ad Afragola alle 13:10) ed alle 16:15 (17:15 da Pompei e arrivo alle 18:10 ad  Afragola).

Ancora una volta Italo mette a disposizione i propri mezzi per avvicinare i cittadini all’alta velocità, crescendo particolarmente in Campania, regione d’Italia ricca di tradizioni culinarie e opere d’arte che richiamano ogni anno visitatori da tutta Italia e anche dall’estero. Nello specifico Italobus ha ampliato il proprio network in Campania: a partire dal 14 giugno è stato attivato il servizio fra   Afragola e le città di Caserta e Benevento e adesso entreranno a farne parte anche Sorrento e Pompei, città che già nel 2016 aveva visto Italo impegnarsi in un progetto di crowdfunding per raccogliere fondi dedicati al restauro del Cubiculum numero 3 della Domus del Centauro.

Le novità targate Italo non finiscono qui. Grazie alla consegna dei primi dodici dei nuovi 17 treni Evo, Italo ha modo di ampliare ancora il proprio network, introducendo nuove fermate nelle stazioni di Bolzano, Trento e Rovereto. Dal 1° agosto Italo connetterà infatti queste città a Roma, Firenze, Bologna e Verona. Visitare le bellezze locali come il Duomo o la Vecchia Parrocchiale di Gries a Bolzano, la Cattedrale di San Vigilio o il Palazzo delle Albere a Trento, Piazza delle Erbe o il Santuario della Madonna del Monte a Rovereto, sarà così più semplice per tutti i viaggiatori che potranno utilizzare Italo per raggiungere nel massimo comfort queste  località.

 

 

Tags:
trenobuspompeisorrento

in evidenza
Il fatto della settimana Toninelli visto dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Toninelli visto dall'artista

i più visti
in vetrina
Milan, Alessio Romagnoli: lesione al polpaccio. Out almeno 4 settimane

Milan, Alessio Romagnoli: lesione al polpaccio. Out almeno 4 settimane

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Lamborghini Urus ST-X Concept, il primo SUV nato per correre

Lamborghini Urus ST-X Concept, il primo SUV nato per correre

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.