A- A+
Viaggi
Volotea, la compagnia low-cost annuncia a Napoli nuovi collegamenti dal 2019.

Volotea sceglie Cagliari come base, la quinta in Italia. Con l’orario invernale 2019, da Cagliari verranno introdotti cinque nuovi collegamenti (per Palermo, Pescara, Praga, Strasburgo e Marsiglia) che consentiranno alla compagnia iberica di assumere nel capoluogo sardo circa 60 nuove unità. Previsti invece quattro nuovi collegamenti da Genova: per Malta, Pantelleria, Malaga e Corfù. Da Bari sarà operativo un nuovo volo per Marsiglia, due le nuove rotte da Verona (Malta e Zante), Palermo (Pescara e Cagliari), da Pescara (Palermo e Cagliari), una invece da Napoli per Bilbao. Lo ha annunciato il presidente e fondatore di Volotea, Carlos Munoz, a Napoli in occasione della nuova rotta dalla città partenopea. Il nuovo, che prenderà il via ad aprile 2019, porterà a ventidue, dieci delle quali esclusive, le mete raggiungibili da Capodichino. Inoltre, per il 2019 il vettore concentrerà i suoi investimenti su Napoli dove scenderà in pista con la sua offerta più importante a livello nazionale: saranno infatti più di 930mila i biglietti in vendita presso l’aeroporto campano. Un’offerta in linea con le previsioni di crescita del vettore, visto che nei primi otto mesi dell’anno sono stati oltre 625mila i passeggeri trasportati dalla low-cost, il 51% in più rispetto allo stesso periodo del 2017. “Grazie al nuovo volo per Bilbao -ha affermato Munoz- proponiamo per l’anno prossimo un ventaglio di offerte davvero ampio a Napoli dove abbiamo intensificato gli investimenti e concretizzando la più importante offerta Volotea in Italia: saranno infatti 7mila i voli per il 2019, riconfermando così lo scalo come uno dei più importanti e strategici”. Un’offerta dovuta anche al continuo adeguamento di Capodichino agli standard di qualità a livello europeo. Lo ha sottolineato Armando Brunini, amministratore delegato della Gesac, che ha anche annunciato che a fine 2018 per la prima volta lo scalo toccherà 9,5 milioni di passeggeri in transito. A margine della presentazione del nuovo volo Volotea da e per Bilbao Brunini si è soffermato anche sulle previsioni di traffico per Natale: “Per il periodo natalizio -ha detto- ci aspettiamo una crescita del 7-8% anche se è presto per dare esattamente i numeri su quanti passeggeri voleranno. Ci aspettiamo comunque rispetto allo scorso anno una leggera crescita. L'anno scorso complessivamente nel periodo invernale abbiamo fatto un più 40-50%, quindi ora è difficile continuare a crescere sempre su quei ritmi, ma il trend resta e testimonia anche che funziona la destagionalizzazione”.

Commenti
    Tags:
    genovacagliaribaripantelleria
    in evidenza
    Il fatto della settimana Cesare Battisti visto dall'artista

    Culture

    Il fatto della settimana
    Cesare Battisti visto dall'artista

    i più visti
    in vetrina
    Neve in pianura. Neve a Milano e Torino. Confermato. Ecco quando. Meteo neve

    Neve in pianura. Neve a Milano e Torino. Confermato. Ecco quando. Meteo neve


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Range Rover Evoque conquista Milano

    Range Rover Evoque conquista Milano


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.