A- A+
Affari ha scelto
Coppette, spugne e... Le 4 alternative agli assorbenti per le donne

Allarme assorbenti e tamponi: l'85% conterrebbe glifosato

Dato che la composizione dei tamponi fa sempre più discutere, ecco alcuni metodi meno aggressivi e più green per la gestione del flusso mestruale.

1. Tra i più diffusi, le coppette mestruali in silicone, flessibili e adattabili all'anatomia, da inserire in vagina. possono essere lavate e riutilizzate per anni. Certo bisogna avere una certa confidenza col proprio corpo per metterle.

2. Poi ci sono gli assorbenti lavabili, un po' come si usava un tempo.

3. E ancora, un antico metodo che sta tornando in voga: la spugna di mare, da inserire nella vagina e anch'essa da lavare con sapone a ph neutro.

4. Infine, il metodo di chi non usa proprio nulla, ma controlla il flusso mestruale attraverso i muscoli del perineo. Le perdite si hanno solo nel momento in cui si va alla toilette.

ladycup menstrual cup 04
Alcuni esempi di coppette mestruali (foto da ladycup.it)
 
Tags:
coppettespugnemestruazionidonne
in evidenza
Diletta Leotta va in gol, da San Siro a Sanremo. Le foto

Sfilata da sogno e... da ridere

Diletta Leotta va in gol, da San Siro a Sanremo. Le foto


in vetrina
Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah

Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah


motori
Fiat Nuova 500 offre ricariche illimitate con il noleggio pay per use

Fiat Nuova 500 offre ricariche illimitate con il noleggio pay per use

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.