A- A+
Affari ha scelto

Come sanno tutti gli utilizzatori di smartphone, tablet e altri dispositivi digitali portatili, l'utilizzo per effettuare riprese video o anche la navigazione e l'invio di dati mette a dura prova la durata della batteria degli apparecchi wireless. E come vuole la "legge di Murphy", per qualche incomprensibile ragione, queste tendono a scaricarsi proprio sul più bello.

TrekStor PowerBank

Per non correre più il rischio di rimanere “off-line”, TrekStor lancia PowerBank, la batteria USB che dà una carica aggiuntiva al dispositivo ovunque ci si trovi e in ogni momento. Grande come un pacchetto di gomme, è un potente accumulatore agli ioni di litio (Li-Ion) che può fornire nuova carica a smartphone, tablet, console portatili, lettori MP3 e ogni altro dispositivo ricaricabile via USB.

Talmente piccolo da essere portato comodamente in borsa o perfino in tasca, TrekStor PowerBank, grazie al cavetto USB, riporta in vita le batterie esaurite. Un indicatore LED indica, illuminandosi, il livello di carica della batteria. Ovviamente anche TrekStor Power Bank ha bisogno di ricaricarsi, operazione che si effettua tramite cavetto USB incluso (USB-A a Micro-USB). TrekStor PowerBank costa 24,90 euro.

Tags:
trekstorpowerbankbatteria

i più visti

casa, immobiliare
motori
Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.