A- A+
Controvento
Ma che inciucio! Una legge condivisa ci vuole


Se qualcuno non lo avesse ancora capito, il voto di Londra, dopo quello di Parigi, e dopo quello della presidenza USA dimostra che nelle liberaldemocrazie i cittadini elettori sono inquieti e scontenti, e dunque ogni volta che si vota bastonano chi ha governato.

E’ questo trend, e non i meriti o le capacità, a rendere favoriti i grillini: la gente presta orecchio a quelli che, come Gino Bartali, predicano che è “tutto sbagliato, tutto da rifare”.

Sembra che adesso Renzi e i suoi fedelissimi si stiano convincendo che spingere per il voto anticipato non porta buono; c’è il rischio che gli elettori te la facciano pagare.

Poi c’è la telenovela della legge elettorale. I partiti più grossi stanno dando dimostrazioni di confusione e immaturità. E’ un bene che per stabilire le regole del gioco si metta insieme un consenso ampio, come stava maturando con l’intesa PD-M5S-Fi-Lega. Non si tratta di una maggioranza politica, un inciucio. Sono soltanto regole del gioco, che è bene che siano condivise; se non da tutti quasi, perché cercare l’unanimità darebbe il potere di veto a chiunque sia in Parlamento.

Fissate le regole, si gioca la partita, e tutti tornano liberi di battersi sulle proprie posizioni. Rifuggire da intese come se fossero contaminazioni, come stanno tornando a fare i Cinque Stelle, è fare confusione e pura propaganda.

Sul fronte opposto, nel PD, qualcuno commette l’errore contrario, dando per scontato che fare la legge porti a correre verso le elezioni. Niente affatto: la legge – una legge omogenea tra Camera e Senato – serve comunque. Bisognava anzi farla qualche settimana dopo che la Consulta aveva azzoppato l’Italicum bocciando il ballottaggio.

La norma elettorale non è una legge come le altre, che si applicano appena varate: ma deve essere pronta da usare quando servirà. Abbinare legge e data del voto è una pura sciocchezza.

Tags:
legge elettorale
Loading...

i più visti

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Kia Sportage, In arrivo l’edizione speciale Black Edition

Kia Sportage, In arrivo l’edizione speciale Black Edition


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.