I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Comunione e separazione

Hai problemi con il coniuge, vuoi separarti ma non conosci le normative? Devi affrontare un divorzio e non sai come fare? Su Affaritaliani.it c'è una rubrica per te. Scrivi all'avvocato matrimonialista Sara Severini alla e-mail comunione_separazione@affaritaliani.it

Domanda

Buongiorno avvocato,

sono separato con due figli piccoli che si sono da poco trasferiti in un'altra città con la madre con cui vivono. Io riesco a vederli  davvero poco e quindi  vorrei smettere di pagargli le spese decise dal giudice .. posso?

Grazie mille

Risposta

L' obbligo di mantenimento del figlio discende direttamente dall' art. 30 della Costituzione e sussiste in capo a ciascun genitore in funzione del rapporto di filiazione che rimane intatto anche nel momento del dissolvimento del matrimonio.

L' art. 155 comma 4 del codice civile prevede che, salvo accordi diversi liberamente sottoscritti dalle parti, ciascuno dei genitori provvede al mantenimento dei figli in misura proporzionale al proprio reddito.

Il trasferimento di residenza del minore rappresenta una decisione di grande interesse per la vita dello stesso che va sempre concordata e concertata tra i genitori in quanto potrebbe compromettere  il diritto di visita dell'altro genitore, nonché il diritto del minore a conservare un rapporto continuativo ed equilibrato con entrambi i genitori.

Tuttavia anche nell'ipotesi in cui il figlio viva lontano, il genitore è tenuto fornire comunque la necessaria assistenza ai figli  cosi da non giustificare l' assoluto disinteresse mostrato nei confronti del minore  quanto agli aspetti legati alla crescita, educazione, salute, condizione economica di  immediata pertinenza.

In conclusione, quindi,  Lei sarà tenuto sempre ed in ogni caso a contribuire al mantenimento dei Suoi  figli, potendo la sua condotta essere sanzionabile anche dal punto di vista penale ex art. 570 c.c.  relativo alla violazione degli obblighi di  assistenza familiare

Iscriviti alla newsletter
Tags:
separazioneaffidoesclusivofigli
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Peugeot: la filosofia della guida elettrica

Peugeot: la filosofia della guida elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.