A- A+
Affari Europei

Il vicepresidente della Commissione europea Olli Rehn lascia il passo all'ex premier belga e attuale capogruppo Alde al Parlamento europeo Guy Verhofstadt: sara' quest'ultimo il candidato liberale (Alleanza dei democrativi e liberali europei) alla presidenza della Commissione Ue in occasione del prossimo rinnovo del Parlamento europeo. Rehn punta invece a un posto di alto funzionario nei settori economico o degli Affari esteri, facendo valere le sue precedenti esperienze di commissario all'allargamento con la prima Commissione Barroso e agli Affari economici e monetari, con la responsabilita' della gestione della crisi economica, nella seconda.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
rehnverhofstadtalde
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.