A- A+
Affari Mondiali
Ghana, il ct espelle Boateng e Muntari per "motivi disciplinari"

Il milanista Sulley Muntari e l'ex rossonero Kevin Prince Boateng, a poche ore da quella che dovrebbe essere l'ultima partita del Ghana nei Mondiali di calcio in Brasile (salvo miracoli), sono stati sospesi dalla Nazionale a tempo indeterminato. La decisione del ct Kwesi Appiah è scaturita "per motivi disciplinari" dopo alcuni litigi che si sono sviluppati durante gli ultimi allenamenti, seguiti anche da diverbi fra i due calciatori da una parte e il commissario tecnico e i dirigenti sportivi degli africani dall'altra.

Boateng, però, non ci sta. E alla "Bild" dichiara: "Accetto il provvedimento. Però nessuno deve credere che io abbia insultato l'allenatore o che abbia qualche cosa da farmi perdonare. Non devo chiedere scusa: adesso sono in viaggio per tornare in Germania, auguro ai miei compagni il meglio per la Coppa del Mondo e la partita contro il Portogallo", ha detto Boateng.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
muntarimondialiboateng
in evidenza
Barak, nuovo crack della serie A Milan in pole. Ma la Juventus...

Calciomercato

Barak, nuovo crack della serie A
Milan in pole. Ma la Juventus...

i più visti
in vetrina
Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto

Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto


casa, immobiliare
motori
Renault: continua a crescere, record nell'elettrico

Renault: continua a crescere, record nell'elettrico