A- A+
Affari Mondiali
Neymar, Barça non si fida del Brasile: manda un medico per la lesione

Un medico del Barcellona si rechera' a breve in Brasile per valutare la lesione di Neymar. Lo ha reso noto il direttore sportivo del Barcellona, Andoni Zubizarreta: "Neymar e' stabile ed e' a casa sua. Ma vogliamo che un nostro medico lo visiti - ha spiegato - e vada li' per stare insieme a lui in un momento complicato, perche' non si tratta di una lesione abituale ed e' di quelle che ti crea sconcerto".

Nessuna sanzione per Zuniga - Niente sanzione per Juan Camilo Zuniga per la ginocchiata a Neymar e niente annullamento del giallo per Thiago Silva, che cosi' dovra' saltare la semifinale con la Germania di domani. Lo ha deciso la Commissione disciplinare della Fifa che ha augurato, in una nota, "un pronto recupero" al numero 10 del Brasile, vittima della frattura della terza vertebra lombare. Quanto al ricorso della Federcalcio brasiliana sull'ammonizione di Thiago Silva contro la Colombia, la Commissione spiega che "non vi e' alcuna base giuridica che possa giustificare una tale richiesta". Il capitano della Selecao, diffidato, e' stato ammonito per aver ostacolato il rinvio del portiere della Colombia Ospina durante il quarto di finale di venerdi' scorso giocato a Fortaleza. (

Il medico Seleçao: "Non può guarire per la finale" - A Neymar non resta che rassegnarsi: nelle sue condizioni, non puo' pensare di disputare l'eventuale finale del Mondiale. Ad escludere un recupero 'miracoloso' della stella brasiliana, ko per una lesione alla terza vertebra lombare rimediata nel match con la Colombia, e' il medico della Selecao Jose Luis Runco. "Oggi Neymar ha una lesione stabile sulla spina dorsale, che richiede una guarigione ossea - ha spiegato Runco in una intervista a 'Domigao do Faustao' - Se dovesse subire un nuovo impatto sulla lesione, potrebbe diventare instabile, con problemi sia per il giocatore che per l'uomo".

 

LA CURA MIRACOLOSA DI CUI SI FAVOLEGGIA IN BRASILE - Se il Brasile dovesse battere la Germania raggiungendo così la finale del Mondiale potrebbe, a sorpresa, poter di nuovo contare su Neymar. Secondo quanto riportato da 'Globoesporte', infatti, l'attaccante della Seleçao, costretto a lasciare il campo contro la Colombia a causa della frattura ad una vertebra riportata dopo uno scontro con Zuniga, ha convocato i migliori specialisti della spina dorsale per verificare la possibilità di disputare l'eventuale finale.

Il medico del Santos Mauricio Zenaide ed il fisioterapista del club Rafael Martini, oltre allo specialista Nicola Carneiro, si sono recati a casa di Neymar a Guarujà, sul litorale di San Paolo, e hanno discusso con il talento del Brasile la possibilità di un'infiltrazione per consentirgli di scendere in campo. Secondo la diagnosi, la lesione della terza vertebra lombare come quella subita da Neymar, è una delle meno gravi, ed è possibile, volendo, svolgere dell'attività sportiva con le dovute precauzioni. Neymar e la sua famiglia potrebbero decidere, se il Brasile dovesse arrivare in finale, di tentare la strada delle infiltrazioni. L'attaccante si dovrebbe sottoporre a delle punture di analgesico che avranno lo scopo di isolare la zona della lesione e consentirgli di recuperare i suoi movimenti. Il successo dell'impresa, però, non è garantito e le possibilità di un esito positivo sono molto basse.

"NEYMAR NON SENTIVA LE GAMBE". - Scolari rivela: "Neymar all'inizio non sentiva le gambe". L'ha svelato anche il medico della Seleçao: nei minuti finali di Brasile-Colombia il numero 10 verdeoro viene colpito con una ginocchiata alla schiena da Zuniga e rimedia una frattura a una vertebra. Senza troppi giri di parole, poteva andare peggio: fosse stato colpito in un altro punto, il giocatore avrebbe persino rischiato la paralisi. Lui se la caverà con 40-45 giorni di stop, il Brasile dovrà cavarsela senza di lui contro la Germania.

 

Tags:
brasileneymarfinale
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
Al Lingotto apre  “FIATCafé500”

Al Lingotto apre  “FIATCafé500”