A- A+
Affari Mondiali
Russia furiosa con Capello: "Restituisci 23 milioni di euro"

Si arricchisce di un nuovo capitolo la storia di Fabio Capello convocato alla Duma per dar conto del fallimento al Mondiale. In Russia hanno preso davvero male l'eliminazione al primo turno, soprattutto perchè siamo alla vigilia (si fa per dire) del Mondiale in casa che verrà disputato nel 2018 (prossima fermato comunque Euro 2016 in Francia).

Esonerare lo zar di Pieris però non è cosa semplice e anzi viene considerata altamente improbabile. Al di là del suo valore, che resta intatto malgrado le critiche della stampa, pesano anche i 25 milioni che costerebbe la rottura del contratto. Troppi anche per una federazione ricca come quella con sede a Mosca. Però le polemiche politiche non si placano e dilaga il populismo.

Oleg Pakholkov, deputato di Russia Giusta, partito di centrosinistra, attacca e si dice portavoce della rabbia di 143 milioni di persone: “Fabio Capello, ha ricevuto 23 milioni di Euro per una vergognosa figura, ora il popolo russo quei soldi li rivuole indietro, se non tutti almeno una parte”.

 

Tags:
capellorussiamondialiputin
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road