A- A+
Affari Mondiali
Il Brasile affonda nella violenza: scontri e fiamme a San Paolo

Disordini a San Paolo dopo la storica disfatta della nazionale di calcio brasiliana contro la Germania: secondo quanto riferito dai mass media locali, i tifosi hanno dato alle fiamme bandiere del Brasile, autobus e automobili. Le forze dell'ordine sono dovute intervenire a colpi di spranga anche per fermare il saccheggio dei negozi.

Una ventina di pullman dell'azienda privata Vip sono stati dati alle fiamme all'interno di un garage a San Paolo. Altri tre autobus di linea sono stati attaccati da sconosciuti mascherati e dati alle fiamme, sempre nella capitale paulista, dove l'azienda di trasporti SPT ha chiesto l'intervento della polizia per poter proseguire il regolare servizio notturno.

I vandali hanno poi preso di mira un negozio della catena Ponto Frio, di San Mateo, periferia est di San Paolo. All'arrivo della polizia, gli agenti hanno arrestato due uomini e quattro adolescenti che stavano fuggendo con prodotti di elettronica.

Incidenti si sono verificati anche a Belo Horizonte, dove si contano 12 feriti e otto arrestati, e a Salvador, nello stato di Bahia. A Rio de Janeiro, la polizia ha arrestato sei giovani che avevano rapinato alcuni tifosi stranieri che assistevano alla partita nel Fan Fest della Fifa, a Copacabana.

E IN RETE DILAGANO GLI SFOTTO'....

Tags:
brasilesan paolo
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Citroen lancia OLI [all-ë]:più di una concept car

Citroen lancia OLI [all-ë]:più di una concept car