A- A+
Attualità
Parità dei sessi? L'appello: "Più uomini nudi in Game of Thrones"

Carice Van Houten, la sensuale e pericolosa serie Melisandre di "Game of Thrones",  ha chiesto più nudità maschile nella produzione HBO. Dopo essere stata criticata per le sue scene erotiche non sempre giustificati,  la serie questa volta subisce un nuovo atto d'accusa: non ci sarebbe abbastanza nudità maschile.  In un'intervista con il New Zealand Herald, l'attrice difende da un lato la presenza di sesso in mostra, ma sottolinea lo squilibrio maschio-femmine. "Abbiamo bisogno di più corpi maschili in mostra. La nudità è parte della vita, che male c'è?", ha detto ancora l'attrice. "Mostrare armi non sembra essere un problema. Perché non il corpo?".

Basato sulla celebre saga fantasy di George R.R. Martin, A Song of Ice and Fire (Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco), Game of Thrones vede protagonisti Peter Dinklage, Lena Headey, Emilia Clarke, Nikolaj Coster-Waldau, Kit Harington, Natalie Dormer, Maisie Williams e Sophie Turner.
La quarta stagione prenderà il via il 6 aprile 2014.

 

 

Tags:
games of thronesdonnenudi
in evidenza
Energia e misurabilità ESG Svolta nel libro di Dal Fabbro

Transizione green

Energia e misurabilità ESG
Svolta nel libro di Dal Fabbro

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare


casa, immobiliare
motori
Tre smart EQ in dotazione alla Polizia Locale di Genova

Tre smart EQ in dotazione alla Polizia Locale di Genova


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.