A- A+
Attualità
Maestra proietta film porno. Bufera in una scuola cattolica

Un video dal chiaro contenuto pornografico proiettato per sbaglio in classe di fronte a 29 bambini di una quinta elementare. Un errore, durato pochi secondi, avvenuto nella scuola paritaria "Farina", gestita da religiose in centro a Vicenza.  Alcuni alunni sono rimasti scioccati e hanno raccontato ai genitori quanto accaduto. L’istituto della congregazione delle suore dorotee ha spiegato che si é trattato di un errore, ma la spiegazione non basta alle famiglie e qualcuno medita se passare alle vie legali.

La maestra voleva far ascoltare alcune canzoni ai bambini, ma quando ha inserito la chiavetta Usb nel dispositivo multimediale non si è accorta dell'errore. Ha immeditamente cercato di stoppare il video, ma per alcuni secondi gli alunni hanno fatto a tempo a capirne il contenuto. Un papà spiega: "Hanno visto tutto, alcune bambine sono rimaste così turbate dal filmato da non riuscire a parlarne con i genitori".

Qualcuno ha già contattato un avvocato. Si pensa alla possibilità di sporgere denuncia. "Anche perché a 24 ore di distanza dal fatto, la scuola non ha provveduto ad informarci", si sfoga. Il preside, Pietro Sergio Cervellin, intanto sottolinea: "Prima di tutto, il nostro obiettivo è la serenità dei bambini. Si è trattato di un errore l’insegnante ha detto di aver avuto la chiavetta dalla mamma di uno studente di un’altra classe e si è fidata. E’ nostra intenzione fornire alle famiglie una versione chiara della vicenda, approfondendo con una nostra indagine".

Tags:
maestravideo porno
Loading...
Loading...

i più visti

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Citroen C5 X, ritorna l'ammiraglia

Citroen C5 X, ritorna l'ammiraglia


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.