A- A+
Attualità
Ruby scappa in Messico: bikini esplosivo per Karima El Mahroug

Karima El Mahroug si è lasciata alle spalle il suo passato italiano pieno di polemiche e si è trasferita in Messico, dove sta supervisionando gli ultimi ritocchi alla casa dove vivrà con la figlia Sofia e il marito Luca Risso. Ruby si gode le spiagge bianche e il mare cristallino, documentando i giorni all'insegna del relax con un sexy reportage pubblicato sulla sua pagina Facebook: in particolare nelle foto si può ammirare il fisico scultoreo di Karima, che nonostante sia una mamma e una moglie non trascura il suo lato sensuale. I bikini striminziti mettono in risalto le curve di Ruby, in versione sirenetta: la parte superiore del costume è messa a dura prova del seno prorompente che rischia quasi di venire allo scoperto.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
rubymessicobikini
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.