A- A+
Attualità
Ischia, video hard: fidanzati ricattati. E il filmato spopola in Rete

Il filmato a luci rosse è stato rimosso. Anzi no. E' ancora visibile e sta spopolando in Rete. Nuovi dettagli sulla storia del video hard dei due fidanzati di Ischia che ha fatto tanto discutere. I due sono usciti alla scoperto e stanno cercando di far cancellare dalla Rete il filmato. Ma non è stato ancora rimosso e intanto gira di mail in mail.

Non si è trattata di una vendetta di lui contro lei. Insieme si sono dichiarati vittime di un ricatto. Un ricatto on line, un perverso "pacco" via internet che viola la sfera dell'intimità.

I due si erano esibiti volontariamente davanti a una webcam, convinti che il loro spettatore stesse dall'altra parte del mondo, garantito da una community dei social network. Esibizionismo ma anche un'occasione per guadagnare qualche soldo.

 I soldi inviati su una card ricaricabile, anonimato garantito: chi lavora nel settore improvvisandosi attore guadagna da poche decine di euro a qualche migliaio per spettacolini più professionali. Invece, quell'unico spettatore, registrato come Anonimo, avrebbe tradito i fidanzati, anzi venduti al sito di video porno, come in una sorta di mercato del sesso che cresce sulla base del numero di contatti raggiunti dalle immagini inserite.

Un guadagno che in queste ore sta crescendo vertiginosamente grazie ai clic dei curiosi.

Tags:
video hardscandaloischiafidanzati
in evidenza
Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

Foto mozzafiato della soubrette

Wanda Nara, perizoma e bikini
Lady Icardi è la regina dell'estate

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena


casa, immobiliare
motori
BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.