A- A+
Home
Berlusconi: mia responsabilità patto con Fitto e faccio fuori Renzi


Parlando ai gruppi parlamentari di Forza Italia, Silvio Berlusconi, si assume la responsabilita' del patto del Nazareno, annuncia le prossime mosse e conferma la linea dura del partito: "La linea politica sulle riforme l'ho decisa io. La responsabilita' e' solo mia. Ci avevo creduto e sperato fino in fondo". "Continuare sulla stessa strada sarebbe ottuso e politicamente nefasto, non per noi, ma per gli elettori moderati che rappresentiamo e per il Paese tutto", quindi, spiega, "Forza Italia d'ora in avanti tornera' a fare opposizione", "senza sconti e senza quella benevolenza che questo Governo ha dimostrato di non meritare". Il leader di FI chiede ai suoi massimo impegno e presenza costante e ricorda che dal prossimo 9 marzo sara' di nuovo "pienamente in campo".
  
"Oggi non e' il momento delle recriminazioni e dei processi sommari. La linea politica seguita fin qui era la mia linea politica. Meditata, ponderata, valutata, in tutti i suoi aspetti. So bene quanto ci sia costata, quanto, a volte, sia costata personalmente a ciascuno di voi. Vi ringrazio per quanto insieme abbiamo fatto fino ad oggi. E il fatto che il Partito Democratico non sia stato capace di portare fino in fondo questo cammino nulla toglie alla nobilta' del nostro sforzo. Chi ci ha creduto fino in fondo come me, merita stima e rispetto", dice. E a Raffaele Fitto concede 15 giorni di tempo per decidere se restare o andare via e fondare un partito.

Per il futuro Berlusconi conferma il progetto di un'alleanza con la Lega per le Regionali, ma, avverte: non consegneremo le chiavi del centrodestra a Salvini, anche se la Lega e' un importante alleato e spero possa esserlo anche per il futuro. Siamo amici di Salvini ma nessuno puo' lanciare diktat. Alcune cose ci dividono, ma sono molte piu' le cose che uniscono Lega e Forza Italia. Berlusconi parla manetre a Montecitorio si discutono le riforme costituzionali. "Al di la' delle spacconate talvolta indigeribili del Pd in queste ore - sottoliena - non abbiamo interrotto il nostro lavoro costruttivo. Lo abbiamo gia' detto, lo ripeto oggi: venuto a cadere quel patto profondo per cambiare insieme l'Italia, continueremo comunque ad appoggiare cio' che delle riforme ci piace e che riteniamo utile per il Paese. Ma non accetteremo piu' di votare per tutte quelle parti che avevamo accettato solo per amore di un disegno piu' ampio e piu' importante. Valuteremo cosa approvare e cosa cercare di cambiare e alla fine del percorso, valutato come il nostro contributo sara' stato recepito dalla maggioranza, decideremo - conclude - come comportarci al voto finale. E cosi' faremo anche sulla legge elettorale". ULTIMATUM A FITTO, "NON SI PUO' ANDARE AVANTI COSI'" "Non si puo' andare avanti cosi'. La minoranza ha diritto di esprimere le sue posizioni ma poi e' la maggioranza a decidere.

Ora basta, Raffaele Fitto deeve decidere cosa vuole fare, siamo arrivati a un punto finale. E' quanto ha detto Silvio Berlusconi, parlando con i parlamentari di Forza Italia, in merito alle posizioni assunte dall'ex governatore pugliese.

Quanto alla linea, Berlusconi e' stato tranchant: in un partito c'e' discussione, ci si confronta, ma poi si va al voto e vince la maggioranza e una volta che si e' decisa la linea non si puo' poi accettare il voto difforme della minoranza. Per questo, ha aggiunto Berlusconi di fronte agli interventi di alcuni deputati e senatori, ritengo sia giusto dare a Fitto e ai suoi una settimana di tempo, al massimo due settimane, per pensarci, ma se decidono di restare non possono continuare con i distinguo che indeboliscono il partito.

Tags:
berlusconipattonazarenofittoultimatumforza italialegadiktat
Loading...
in vetrina
Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C

Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C

i più visti
in evidenza
Smart working, soft skills Ripensare il lavoro post-Covid

Il rigoletto

Smart working, soft skills
Ripensare il lavoro post-Covid


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Citroen Berlingo, la soluzione ideale per le vacanze estive

Citroen Berlingo, la soluzione ideale per le vacanze estive


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Coffee Break

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.