I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
L'ascensore, i top e i flop TV

La musica, quella dei Pooh, nessuna la fermerà. E nel giorno dell'ultimo saluto a Stefano D'Orazio (storico batterista del gruppo) sale la commozione. A Storie italiane, il programma di Eleonora Daniele, arriva Riccardo Fogli. Tocca a lui ricordare l'amico geniale dai capelli ricci, compagno di mille avventure ai tempi dei Pooh. 

“Era un genio. Era buono. Era colto”, dice Riccardo Fogli. Che è distrutto dal dolore. Appena arriva in studio parte la musica in sottofondo. Lui ha un filo di voce, canta con poche parole quelle canzoni che hanno accompagnato l’Italia per intere generazioni. “Era un ragazzo colto, ironico. Un grande manager, un grande organizzatore”, dice Fogli. Che poi torna a parlare della rottura con il gruppo ai tempi dell’amore con Patty Pravo (Fogli, lo ricordiamo, lasciò la sua compagna dell’epoca: Viola Valentino). 

“Scelsi fra amare chi volevo o stare alla legge dei Pooh. Che diceva: non si portano donne al lavoro. Ma non ho mai portato Patty Pravo in sala d’incisione o a cantare con noi. Era rimasto questo leggero dolore sospeso, che durante le réunion abbiamo chiarito. Ho vissuto una vita complicata. Va bene così: eravamo molto giovani. E’ successo a me, il destino ha voluto così, me la sono cavata. Ma nella vita sceglierò sempre l’amore su tutto”, racconta l'ex Pooh. “Nessuno fermerà la musica dei Pooh. Dieci anni prima della reunion aveva lasciato i Pooh perché diceva: ma che devo fare con questi barattoli (riferendosi alla batteria ndr). Quando c’è stata La Réunion abbiamo iniziato le prove, sono durate sei mesi. Lui era un bravissimo scrittore”. Parola di Riccardo Fogli. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
stefano d’orazioeleonora danielericcardo foglipooh
in evidenza
Fine dell'Ue, terremoti, siccità... Nostradamus, le profezie 2022

Che cosa accadrà il prossimo anno

Fine dell'Ue, terremoti, siccità...
Nostradamus, le profezie 2022

i più visti
in vetrina
Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre

Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre


casa, immobiliare
motori
Land Rover Discovery Metropolitan Edition, design e tecnologia

Land Rover Discovery Metropolitan Edition, design e tecnologia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.