I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
L'ascensore, i top e i flop TV
“La lite in diretta”: la Cuccarini contro Matano. Ma i conti non tornano

"Ego sfrenato, falso, maschilista": Lorella Cuccarini show. Usa parole forti, fortissime, alla fine della stagione televisiva che l'ha vista al fianco di Alberto Matano a "La vita in diretta". 


Per la prossima stagione televisiva Matano sarà al timone del contenitore di Rai1 da solo. La Cuccarini non ci sarà: un addio che sarebbe stato causato, secondo le malelingue, dalle sue posizioni sovraniste. Ma Lorella sbotta. E' un fiume in piena. Non nomina mai direttamente Matano, ma il riferimento contro di lui sembrerebbe abbastanza chiaro. 

"Di programmi ne ho fatti tanti - scrive in una lettera inviati ai colleghi e poi trapelata misteriosamente - ma una macchina infernale come questa non l’avevo mai guidata”.

"C’è una prima volta a cui non ero preparata, il confronto con l’ego sfrenato e con l’insospettabile maschilismo di un collega di lavoro. Un maschilismo esercitato più o meno sottilmente, ma costantemente e con determinazione. Talvolta alternato a mai credute dichiarazioni pubbliche di stima nei miei riguardi - dice Lorella. Ho avuto in questi mesi il privilegio di poter fare vero servizio pubblico e perché, in tutta la mia vita, ho conosciuto prevaricazioni di questo tipo solo ora, a 55 anni. Niente al confronto di molte donne che hanno sperimentato questa realtà fin da subito senza neppure avere la forza di opporsi o di parlarne”. 

Adesso, sullo sfondo resta una domanda da cento milioni di dollari: come mai Lorella sbotta alla fine della stagione tv quando sa di non essere riconfermata? Come mai, durante tutto il percorso televisivo, non dice mai una virgola fuori posto? Mistero. Nessuna risposta certa. Ed è giallo. 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alberto matanolorella cuccarinila vita in direttarai1
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
CDP, presentato il report sulla sostenibilità nei sistemi agroalimentari

CDP, presentato il report sulla sostenibilità nei sistemi agroalimentari


casa, immobiliare
motori
Stellantis lancia il nuovo Scudo e Ulysse anche 100% elettrici

Stellantis lancia il nuovo Scudo e Ulysse anche 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.