I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
#avvocatonline
Diritto all'oblio e diritto di cronaca

Il diritto all'oblio è il diritto che ognuno di noi ha nel pretendere che il web si dimentichi di informazioni compromettenti che ci riguardino. Ma, non sempre questo nostro diritto può essere fatto valere. Questo perchè a volte altri diritti prevalgono. L'esempio più lampante è il diritto di cronaca, cioè il diritto di essere informati e informare su fatti di interesse pubblico. Ma allora cosa accade quando questi due diritti si scontrano?

 

 

Alcuni Giudici italiani si sono trovati a dover intervenire di recente su un caso particolare. I gestori di un locale, i quali in passato avevano avuto problemi di natura legale, avevano chiesto di eliminare dal web le informazioni che riguardavano i loro procedimenti. Questo perchè ogni volta che qualcuno cercava sui motori di ricerca informazioni sul loro locale, i loro problemi con la giustizia comparivano. Questo ovviamente recava danno all'immagine del locale stesso e una plausibile perdita di clientela.

Solitamente, quando si tratta di confrontare il diritto all'oblio con il diritto di cronaca, quest'ultimo ha sempre la meglio. La ragione è semplice. Il diritto all'oblio è un diritto che interessa un singolo, mentre il diritto di cronaca è un diritto che interessa la collettività. Quindi la norma è che se un'informazione, per quanto sconveniente possa essere nei nostri confronti, sia di interesse pubblico, allora il diritto di cronaca prevale sul nostro diritto personale all'oblio.

Ma quello che è emerso dall'analisi dei Giudici sul caso che abbiamo accennato è interessante. Si tratta infatti di tenere conto del fattore temporale nel diritto di cronaca. Quello che hanno affermato i Giudici, in estrema sintesi, è che una volta data notizia dell'evento di cronaca, e passato molto tempo dall'evento stesso, allora l'interesse pubblico scemerebbe. Sarebbe quindi possibile far prevalere il personale diritto all'oblio. 

Commenti
    Tags:
    diritto all'oblioprivacyassistenza legalediritto di cronacaavvocatocristiano cominotto#avvocatonline
    in evidenza
    Kardashian, lato B o lato A? E il tatto di lady Vale Rossi...

    Diletta, Wanda... che foto

    Kardashian, lato B o lato A?
    E il tatto di lady Vale Rossi...

    i più visti
    in vetrina
    Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020

    Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020


    casa, immobiliare
    motori
    Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia

    Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.