I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
#avvocatonline
Operazione chirurgica inutile e diritto al risarcimento danni

Si sente spesso parlare di casi di persone che subiscono operazioni chirurgiche inutili. Questi uomini e donne spesso non subiscono alcun danno e neppure nessun beneficio dall'operazione che viene eseguita. È però ovvio che, pure in assenza di un danno biologico conseguente ad un’operazione sbagliata, per ognuno di noi essere sottoposto a un intervento oppure evitarlo non è la stessa cosa. 
La domanda che viene da porsi è la seguente: se vengo sottoposto ad un intervento formalmente corretto ma che si rivela inutile posso chiedere il risarcimento dei danni?

 

 

Recentemente i Giudici della Cassazione hanno delineato alcuni elementi pronunciandosi su un caso di intervento chirurgico rivelatosi inutile. Nel caso specifico, un paziente era stato sottoposto a una serie di fasi preparative pre intervento. Questa preparazione, non era evidentemente stata eseguita in modo corretto. Successivamente a essa si era comunque svolto l'intervento chirurgico, quest'ultimo riuscito in modo perfetto. Il problema è stato il fatto che, nonostatnte la perfetta esecuzione dell'intervento, la buona riuscita dell'operazione era stata vanificata dalla fase preparatoria mal eseguita. Questo ha quindi reso l'operazione chirurgica inutile. 

Il paziente, dopo essere stato informato di questo, ha fatto causa all'ospedale chiedendo un risarcimento danni. L'ospedale si è difeso dicendo che, innanzitutto l'interessato non aveva subito alcun danno e inoltre l'intervento era stato eseguito perfettamente. La Cassazione ha però dato ragione al paziente, spiegando che anche le fasi preparatorie sono parte di un intervento chirurgico. Inoltre, e cosa ben più importante, i Giudici hanno spiegato che subire o meno un'operazione chirurgica non è indifferente per un paziente. Questo significa che tutte le sofferenze subite per il ricovero, la preparazione e la fase di recupero dall'intervento, devono essere risarcite in caso l'operazione risulti inutile. 

 

Commenti
    Tags:
    malasanitàavvocato malasanitàrisarcimento danniavvocato risarcimento dannicristiano cominotto#avvocatonline
    in evidenza
    Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

    Foto mozzafiato della soubrette

    Wanda Nara, perizoma e bikini
    Lady Icardi è la regina dell'estate

    i più visti
    in vetrina
    Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

    Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena


    casa, immobiliare
    motori
    BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

    BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.