I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
#avvocatonline
Salute mentale sul posto di lavoro, la situazione italiana

La salute sui luoghi di lavoro è un tema sul quale si dovrebbe porre sempre maggiore attenzione, specialmente per quello che concerne la salute mentale dei lavoratori, tematica sulla quale ancora non si discute a sufficienza. Le malattie e gli stati di cattiva salute che potrebbero risultare dalla noncuranza di questi aspetti nei luoghi di lavoro possono essere notevoli per i lavoratori.

Nel video vi spiego quale sia la situazione normativa italiana e come si potrebbe intervenire per migliorarla.

Commenti
    Tags:
    avvocatogiuslavoristadiritto del lavorosalute sul posto di lavoro
    in evidenza
    Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

    Neymar superato da Leo

    Messi il Re Mida del calcio
    110 milioni per tre anni al PSG

    i più visti
    in vetrina
    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


    casa, immobiliare
    motori
    SEAT MÓ eScooter 125: il primo motociclo elettrico della Casa di Barcellona

    SEAT MÓ eScooter 125: il primo motociclo elettrico della Casa di Barcellona


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.