I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
#avvocatonline
Se i colleghi fumano in ufficio chi è il responsabile?

Fumare nei luoghi di lavoro è vietato dalla legge. Essere vittima di fumo passivo durante le ore di lavoro prevede anche il diritto a un risarcimento danni, ma questi ultimi a chi possono essere chiesti?

 

Sui luoghi di lavoro il collegamento tra fumo passivo e risarcimento danni è stato ulteriormente marcato da una recente sentenza della Cassazione. I datori di lavoro non potranno infatti più essere tranquilli in merito alle proprie responsabilità solo per avere predisposto delle circolari anti-fumo, ora sembra essere chiaro che dovranno controllare con attenzione che i propri dipendenti rispettino le norme vigenti in materia di fumo.

La sentenza in questione è la 4211 del 3/3/2016, dove una nota emittente televisiva nazionale è stata condannata a un risarcimento danni di 32mila euro, senza contare gli interessi, per i danni biologici e morali da fumo passivo subiti da una giornalista ora in pensione, ex conduttrice di un TG. Da quanto si evince dalla sentenza nei corridoi e negli uffici dell’emittente televisiva non sarebbero stati rispettati i divieti di fumare e l’emittente è stata giudicata colpevole in quanto “manchevole” nel prendere gli adeguati provvedimenti per far rispettare i divieti di legge.

 

Il permissivismo dell’emittente televisiva è stato quindi punito, in quanto non sono state ritenute sufficienti le circolari e gli avvisi di divieto di fumare emessi dall’azienda, la quale non avrebbe controllato a dovere che i divieti venissero rispettati. Questa sentenza potrebbe diventare un serio monito per tutti i responsabili di luoghi di lavoro nei quali non vengono fatte rispettare le norme vigenti per il fumo.

 

 

 

Commenti
    Tags:
    fumo passivorisarcimento danniavvocatoassistenza legale
    in evidenza
    Kardashian, lato B o lato A? E il tatto di lady Vale Rossi...

    Diletta, Wanda... che foto

    Kardashian, lato B o lato A?
    E il tatto di lady Vale Rossi...

    i più visti
    in vetrina
    Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020

    Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020


    casa, immobiliare
    motori
    Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia

    Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.