I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
#avvocatonline
Smartworking e Salary Gap
Smartworking

Il cosiddetto smartworking in questi mesi ha preso sempre più piede nel mercato del lavoro italiano, ma verso che direzione sta andando?

Sempre più lavoratori in smartworking decidono di abbandonare le grosse città, dove il prezzo della vita è più alto, in favore di luoghi dove la vita costa meno. Come reagiscono le aziende?

Si fa sempre più largo anche in Italia la politica, ormai diffusa negli USA, dello stipendio adeguato al luogo dal quale si lavora, non solo per i professionisti ma anche per i dipendenti privati.

Il video commento dell'avv. Cristiano Cominotto, presidente di A.L. Assistenza Legale, a questa nuova prassi.

 

Commenti
    Tags:
    smartworkingsalary gapsouthworkingdiritto del lavoro
    in evidenza
    Pennetta e Fognini, tra bikini e mare da sogno

    Fuga alle Maldive

    Pennetta e Fognini, tra bikini e mare da sogno

    
    in vetrina
    Formazione continua e lavoro, come superare il mismatch: la visione di Fondo For.Te

    Formazione continua e lavoro, come superare il mismatch: la visione di Fondo For.Te


    motori
    Mercedes-Benz apre le porte al mondo di AVATAR

    Mercedes-Benz apre le porte al mondo di AVATAR

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.