A- A+
Buonasanità
Coronavirus e patologie pregresse: i meccanismi che regolano le malattie

COVID-19 E PATOLOGIE PREGRESSE

 

IL Covid-19, responsabile dell'attuale pandemia, pur non risparmiando alcuna fascia d'età, ha comunque mostrato di esprimere tutta la sua virulenza soprattutto su soggetti anziani o con patologie pregresse. 

A tal proposito è bene cercare di comprendere i meccanismi che portano l'organismo umano ad ammalarsi, predisponendolo maggiormente ad una fragilità fisica verso gli agenti patogeni. 

La MALATTIA è uno stato nel quale l'organismo è impegnato nel tentativo di espellere le tossine accumulate attraverso qualunque altro organo. Ciò si verifica sempre quando gli organi di eliminazione non riescono a svolgere la loro normale funzione.

A tal proposito, interessante una dissertazione del Dott Giuseppe Chirulli, medico di Medicina Generale, sul RAPPORTO CORTISONE-INSULINA. 

 

Il RAPPORTO CORTISONE-INSULINA NELL'EQUILIBRIO CHE REGOLA LA NOSTRA SALUTE 

 

Il nostro organismo trae la maggior parte delle sue energie dal metabolismo degli zuccheri. Per i pochi che non dovessero saperlo, per zuccheri si intendono non solo i cibi dolci ma anche numerosi altri alimenti quali il pane e la pasta. Gli zuccheri, ingeriti con il cibo, arrivano nel sangue e di lì, grazie all’insulina, vengono veicolati alle cellule di tutto il nostro corpo per essere utilizzati.

Le nostre cellule consumano zuccheri di continuo, sia di giorno che di notte. Bisogna considerare, però, che mentre di giorno, durante i pasti e nelle ore immediatamente successive, gli zuccheri vengono direttamente forniti dal cibo, invece nelle ore di digiuno e durante la notte gli zuccheri arrivano dai depositi in cui sono stati nel frattempo stipati.

E’ proprio il Cortisone, un ormone prodotto dai nostri surreni, a rimuovere gli zuccheri dai depositi e a portarli nel sangue. Ne deriva che il Cortisone fa aumentare la glicemia. A seguito dell’ aumentato livello degli zuccheri nel sangue, interviene l’Insulina con il compito sia di abbassare la glicemia sia di far entrare gli zuccheri nelle cellule.

Va anche considerato che il Cortisone, oltre ad avere il compito di aumentare la glicemia, svolge anche l’altra importantissima funzione di sedare i processi infiammatori in formazione nel nostro corpo. 

Fino a quando le due ghiandole, da una parte i surreni e dall’altra il pancreas, funzionano bene, c’è equilibrio. La nostra salute è perfetta perchè tutto nel nostro corpo si svolge secondo regola: il cortisone porta gli zuccheri nel sangue; l’insulina, a sua volta, li trasferisce alle cellule; le cellule, che durante la notte sono in una fase di relativo riposo, possono ricaricarsi di energia.

 Quando invece c’è squilibrio tra i due ormoni e uno dei due prevale sull’altro, a seconda della nuova, differente situazione che si è realizzata, si presenta una serie diversa di malattie.

Se, durante la notte, prevale il Cortisone, gli zuccheri liberati dai depositi restano nel sangue. Le cellule del nostro corpo, pur nell’abbondanza, non potendo approvvigionarsi per mancanza di insulina, soffrono la fame. Per la stessa ragione, gli zuccheri eccessivi, non più utilizzati, circolano nel sangue fino a depositarsi nelle arterie. La condizione descritta è presente nei diabetici che la sera si coricano con una glicemia nella norma e il mattino si risvegliano con la glicemia alle stelle.

Se invece prevale l’Insulina, durante la notte si ha un rapido abbassamento della glicemia.

Il Cortisone, impegnato nella doppia funzione di assicurare livelli normali di glicemia e di controllare tutti i processi infiammatori in corso nei vari organi, diventa insufficiente. Si presentano all’improvviso dolori articolari, dolori muscolari, rigidità, crisi asmatiche, etc. I pazienti affetti da ridotta produzione di cortisone nella vita generalmente sono affetti da qualcuna delle malattie seguenti :

 1 Bronchite Cronica Asmatiforme con riacutizzazioni che si accompagnano a infezioni virali e/o microbiche;

 2 Stato influenzale, raffreddore, etc.

 3 Artralgie e mialgie reumatiche.

Nel tempo ambedue gli squilibri portano al declino della nostra salute e a un precoce invecchiamento.

Loading...
Commenti
    Tags:
    covid-19coronaviruscoronavirus patologie pregressecoronavirus malattie pregresse
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Dacia Spring Electric, quando l'elettrico diventa per tutti

    Dacia Spring Electric, quando l'elettrico diventa per tutti


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.