I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Imprese e Professioni
Agile coaching. Edoardo Binda Zane protagonista al chapter Blacklane a Berlino

Di recente, l'agile team di coach di Blacklane ha avuto il piacere di accogliere e ospitare il meeting del capitolo Hands-On Agile Berlin. Il meetup è stato incentrato sulla nuova idea di creare concetti dal teatro d'improvvisazione con un coaching agile.

Ma che cosa ci si aspetta da un "Agile Team Coach"? La missione per il "facilitatore agile" è chiara: aiuta a rendere migliori le persone, i team e le organizzazioni, sbloccando il loro potenziale.

 

EDOARDO BINDA ZANE

edoEdoardo Binda Zane
 

Il facilitatore era nientemeno che Edoardo Binda Zane, un formatore di comunicazione e leadership italianissimo, ma da anni a Berlino, specializzato nell'insegnare alle persone come comunicare meglio tra loro. Sfruttando il suo tempo trascorso nel teatro improvvisato e nelle passate esperienze lavorative, offre un approccio nuovo e divertente che gli allenatori e i formatori possono applicare ai propri team Agile per incoraggiare il pensiero creativo e favorire alti livelli di collaborazione. Qui il link al suo sito.

IL COINVOLGIMENTO

La maggior parte dei meetup a tema "agile" coinvolgono i partecipanti lasciandoli seduti e ascoltando qualcuno presente per un po'. Questo tipo di incontro pensato da Edoardo Binda Zane è l'esatto opposto. Edoardo guida i partecipanti attraverso una serie di esercizi, coinvolgendo i presenti a parlare tra loro, a ridere e persino a saltellare su e giù. "Eravamo così rumorosi ed entusiasti da poter essere sentiti nei vari piani dell'ufficio di Blacklane" raccontano i partecipanti all'evento berlinese.

GLI ESERCIZI

Gli esercizi all'inizio sono abbastanza facili, con il chiaro scopo di rompere il ghiaccio. In questo caso, i partecipanti si fronteggiavano a due a due e tenevao una breve discussione di tre minuti l'uno con l'altro per scoprire cosa avevano in comune. Mentre molti esercizi rompighiaccio possono sembrare imbarazzanti o forzati, questo è spontaneo e divertente.

Poi si passa all'esercizio "orso e tigre" dove una persona interpreta l'orso e l'altra la tigre. Ognuno deve iniziare a dire all'altro il motivo per cui gli orsi o le tigri sono così fantastici. L'interlocutore ascolta e e calcola il numero di motivi che sono stati sottolineati. Successivamente, ci si scambia ruolo e chi abbia presentato la maggior parte dei motivi nel breve intervallo di tempo risulta vincitore. Questo è il momento clou. All'inizio, le persone elencano ragioni piuttosto standard sul perché le tigri o gli orsi siano fantastici. Tuttavia, col passare del tempo, le idee della gente diventano più strane e più illogiche.

Un altro esercizio consiste nel raccontarsi storie l'un l'altro, scambiandosi alternativamente la conduzione della trama. Col passare del tempo, le storie cominciano a diventare sempre più incredibili e comiche, aiutando le persone a sbloccare la propria creatività. 

Obiettivo è proprio illustrare lo stretto legame tra umorismo e creatività, e stabilire una connessione più stretta con le persone con cui si sta lavorando. Così si arriva in modo naturale a sviluppare i team aziendali. L'azione di improvvisazione implica pensare rapidamente e costruire sugli spunti che il partner ha offerto. È necessario comunicare chiaramente offrendo feedback istantanei, senza pregiudizi: liberare la propria creatività e renderla il più semplice possibile per il successo della propria squadra, divertendosi nel contempo.

Commenti
    Tags:
    agile coachingedoardo binda zanechapter berlinoblacklaneteambuilding a berlino
    in evidenza
    Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

    Paparazzati in un hotel di lusso

    Casaleggio-Sabatini, che coppia
    Mano nella mano in dolce attesa

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

    Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo


    casa, immobiliare
    motori
    DS 7 CROSSBACK: viaggiare in un comfort premium

    DS 7 CROSSBACK: viaggiare in un comfort premium


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.