A- A+
Imprese e Professioni
CAD Sociale ad Avola: concertazione su opportunità economico-finanziarie

Avola: Tavolo di concertazione su opportunità economico-finanziarie. Presenti esponenti del Cad ed esperti nel settore

Di opportunità economico-finanziarie si è parlato ad Avola in occasione del tavolo di concertazione organizzato dal Cad (Centro di Ascolto del Disagio), Città di Avola , in collaborazione con il Cad Regione Sicilia.

L’evento, patrocinato dal Comune di Avola, si è svolto nel salone conferenze “Falcone-Borsellino” del Centro Culturale Giovanile di viale Mattarella alla presenza del sindaco di Avola Luca Cannata, dell’assessore all’ecologia, sicurezza e ambiente del Comune di Catania Fabio Cantarella, del Presidente del Cad Regione Sicilia Mario La Spina, della presidente del Cad Città di Avola Mara Di Stefano e dell’esperto in finanza agevolata Andrea Sangregorio.

Sono intervenuti al tavolo di concertazione anche i presidente dei circoli Cad della provincia di Siracusa: Valentina Sammito (Pachino), Simona Zammitti (Palazzolo Acreide), Giuseppe Guzzardi (Priolo Gargallo); nonchè i referenti dei dipartimenti regionali Giovanni Savasta e Antonio Di Giovanni, ed il referente della segreteria regionale Eugenio De Cristofaro.

Sono stati trattati, ed approfonditi dall’esperto nel settore Sangregorio, i temi riguardanti la misura Resto al Sud, il Microcredito, con il quale Ente nazionale il Cad ha stipulato un protocollo d’intesa e collaborazione, e delle misure formative di autoimpiego rivolte ai NEET.

Disponibilità a lavorare per il territorio è stata mostrata dal sindaco di Avola Cannata e dall’assessore del Comune di Catania Cantarella, responsabile anche degli enti locali della Lega in Sicilia, che si è detto favorevole nell’incentivazione delle opportunità rivolte ai giovani e meno giovani su cui anche la Manovra 2019 ha puntato con ampliamento della platea sia per la Misura Resto al Sud e con il Bonus assunzione.

Incontri simili verranno riproposti anche in altre location per dare maggiore divulgazione ad iniziative ed attività del territorio

“Resto al sud”, “Microcredito”, “Selfemployment” 

Questi sono solamente alcuni dei punti trattati ieri sera ad Avola in occasione del convegno “Manovra 2019 – tavolo di concertazione su opportunità economico-finanziarie sul territorio”. Evento organizzato dal Cad, Centro di Ascolto del Disagio, Città di Avola e patrocinato dal Comune di Avola.

Durante l’incontro si è parlato dell’importanza della informazione e formazione per consentire, a chi interessato, di accedere alle varie opportunità di crescita sociale, culturale ed economica che i vari Governi offrono. Non a caso importante è stata la presenza dell’avv. Cantarella, referente della Lega, per poter discutere sulle strategie di crescita inserite nella Manovra recentemente approvata come l’ampliamento della platea dei beneficiari della misura “Resto al Sud” e del “Bonus assunzione” per il biennio 2019-2020; le attività formative di “Selfemployment” rivolte ai NEET e soprattutto l’importanza degli Enti pubblici nell’attuazione di agevolazioni per facilitare la crescita di aziende ed imprese attraverso anche gli incubatori.

Si è discusso anche, e grazie alla presenza del tecnico ed esperto nel settore Sangregorio, delle agevolazioni del Microcredito. Per il Microcredito, grazie alla lungimiranza del presidente nazionale del Cad l’ing. Rosa Gerardo Salsano, nel mese di Ottobre 2017 è stato stipulato una accordo tra il Cad ed il Microcredito. La mission dell’Ente e quindi del Cad  è stata sin da subito, quella di favorire l’accesso al credito delle micro imprese e delle categorie sociali maggiormente svantaggiate, attraverso la promozione degli strumenti della micro finanza, l’assistenza tecnica, la ricerca, la formazione, la diffusione di buone pratiche.

All’incontro erano presenti anche i presidenti dei circoli Cad della provincia di Siracusa: Valentina Sammito (Pachino), Simona Zammitti (Palazzolo Acreide), Giuseppe Guzzardi (Priolo Gargallo); nonchè i referenti dei dipartimenti regionali Giovanni Savasta e Antonio Di Giovanni, ed il referente della segreteria regionale Eugenio De Cristofaro; il presidente della rete d’impresa “Avola tra mare e canyon”, il presidente del Consiglio Comunale di Avola Fabio Iacono, il presidente della Consulta Civica di Siracusa Damiano De Simone e la sua assessore Samanta Ponzio.

IL CAD SOCIALE

I centri di Ascolto del Disagio (CAD) sono libere associazioni di cittadini desiderosi di contribuire con la propria azione e il proprio impegno allo sviluppo sociale del Paese. I circoli sono luoghi di dibattito, di elaborazione socio-politica e di azione concreta dei cittadini verso le necessità reali della gente. Rappresentano gruppi aperti dove ciascuno può offrire il proprio contributo. I centri devono essere il più possibile aperti a tutti i cittadini che si riconoscono nei principi e nelle finalità indicate . Ogni centro opera in piena autonomia e determina il proprio programma di attività.

I CAD hanno per oggetto di informare, promuovere, assistere, tutelare, rappresentare e difendere sul territorio nazionale e locale gli interessi individuali e collettivi degli utenti dei servizi sociali: a tal fine potrà associare tutti quei soggetti che intendono portare volontariamente ed unicamente ispirati da sentimenti di carità sociale, la loro abnegazione, le loro competenze professionali e tecniche attivando ogni azione ed iniziativa legale mirata alla difesa dei diritti di tutti coloro che soffrono un grave disagio sociale e versano in precarie condizioni socio-economiche. I CAD dedicano anche particolare riferimento agli imprenditori in grave crisi di gestione.

www.cadsociale.com

Centri di prevenzione e di Ascolto del Disagio. Sede Legale Nazionale – Via M. Serao, 23/A – 00128 ROMA C.F. 09519491006 Web Site: www.cadsociale.com - E-MAIL: organizzazionecadsociale@hotmail.it

Commenti
    Tags:
    cad socialeavolaopportunità economico-finanziarieluca cannatamicrocreditorosa gerardo salsano
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    I tre Papi gestiscono la crisi Bergoglio, Ratzinger e... Salvini

    Coronavirus vissuto con ironia

    I tre Papi gestiscono la crisi
    Bergoglio, Ratzinger e... Salvini

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 2020 Antonella Elia e Patrick Ray Pugliese: chiarimento finale! Gf Vip 4 news

    Grande Fratello Vip 2020 Antonella Elia e Patrick Ray Pugliese: chiarimento finale! Gf Vip 4 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Peugeot i-COCKPIT® 3D: l’evoluzione del concetto di guida

    Peugeot i-COCKPIT® 3D: l’evoluzione del concetto di guida


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.