I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Imprese e Professioni
Contestata a Milano la piattaforma Rousseau per assenza a tribune referendarie

TRIBUNE REFERENDARIE: ASSENTE ANCHE ROUSSEAU

L'Associazione Milano Vapore e l'Associazione radicale “Myriam Cazzavillan”, presso la sede nazionale della piattaforma Rousseau dei 5 stelle in via Moroni 6 a Milano, intendevano chiedere che gli esponenti di quel partito prendano coraggio e si presentino alle tribune refendarie per sostenere la riforma costituzionale che fino a poco fa sembravano volere fortemente. Purtroppo nessuno della piattaforma Rousseau era presente e nessuno ha risposto al citofono presso la sede di Milano.

berni3

“E’ indecente” dichiara l’avvocato Giampaolo Berni Ferretti, Presidente di Milano Vapore e Consigliere del Municipio 1 di Milano per Forza Italia “che chi ha proposto una riforma che va a rivedere l’impianto della vita democratica e istituzionale del nostro Paese si sottragga ad un confronto democratico con l’Italia e le altre forze politiche”

“Forse” continua Berni Ferretti “i 5 stelle hanno paura di non saper spiegare che intere regioni come la Val D’Aosta, con tutta probabilità, perderanno la loro rappresentanza al Senato della Repubblica, in sfregio al complesso dell’impianto costituzionale”.

E Gianni Rubagotti, segretario della Associazione radicale “Myriam Cazzavillan”, aggiunge: 

Gianni Rubagotti

“Credo che da quando è stato istituito non il referendum costituzionale ma il referendum in genere non sia mai capitato che il sostenitore di una riforma messa a giudizio dei cittadini abbia disertato le tribune che servono ai cittadini per conoscerla, anche grazie al chiarificatore confronto con chi quella riforma non vuole”

E conclude: “Questo atteggiamento è preoccupante perché sembra essere il preludio di un’idea di sistema politico in cui ai cittadini è negata la conoscenza dei temi a messi referendum, ma anche di tutti i provvedimenti dell’esecutivo. Insomma dalla democrazia diretta per aprire come una scatoletta di tonno il parlamento, alla chiusura ermetica delle istituzioni ai cittadini che in un regime democratico dovrebbero avere il diritto di sorvegliarle come si fa con un palazzo di vetro.”

Commenti
    Tags:
    piattaforma rousseautribune referendarieberni ferretticazzavillan
    in evidenza
    Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

    Paparazzati in un hotel di lusso

    Casaleggio-Sabatini, che coppia
    Mano nella mano in dolce attesa

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

    Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo


    casa, immobiliare
    motori
    DS 7 CROSSBACK: viaggiare in un comfort premium

    DS 7 CROSSBACK: viaggiare in un comfort premium


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.