I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Imprese e Professioni
Effesse. Il fenomeno virale sui social continua a far pensare

Effesse. Una cosa è certa, a giudicare dalle immagini pubblicate su tutti i social più importanti, da Facebook a Twitter, da Linkedin a Pinterest. Si tratterà di qualcosa di dirompente e di molto innovativo.

Non manca molto al 3 dicembre: finalmente qualcuno ci dirà che cos’è questo Effesse, quale progetto coinvolgerà qualche decina di migliaia di utenti sul web.

Non è ancora chiaro invece se questo fenomeno coinvolgerà solo l’Italia o anche altri Paesi europei. Può essere che l’Italia sia soltanto una prima fase di un progetto più grande, una sorta di “Area test” sulla quale basare le stime di analoghe iniziative future. Chissà. Lo sapremo presto.

Sarà qualcosa sulla scia di Deda Boneswimmer? L'idea virale di Debora Silvestro, che ha portato il colore e l'allegria in piscina con i suoi costumi da bagno multicolore? "Sapevo che la tecnologia, i computer e tutto ciò che è elettronico, ha un cambiamento veramente rapido, ma non così !" aveva affermato la sportiva-stilista-influencer su Sito-WP, un progetto specializzato nella realizzazione di siti web su Piattaforma Wordpress e altre piattaforme Opensource.  Ma pare proprio che questa pista non c'entri nulla. Siamo lontani mille miglia.

effesse3
 

IL MARKETING VIRALE

Che cosa sono in realtà un prodotto o una pubblicità virale?
Come sappiamo il marketing è costituito da una serie di tecniche per convincere i consumatori interessati a un prodotto ad acquistarlo; se lo definiamo "virale" è perché correlato a una sorta di virus, che passa da persona a persona o in altre parole, "di bocca in bocca" come un milione di bacilli in un bacio di innamorati🙂 ...


Quindi, il marketing virale sta semplicemente trasmettendo un messaggio (può essere un video, un testo, un'immagine ...) da una persona all'altra, ma in modo emotivo, non solo razionale.

Per capire meglio: quando guardiamo un video scioccante su YouTube, e la prima cosa a cui pensiamo è è di condividerlo con qualcuno, e anche quella persona lo condivide con altri ... siamo di fronte al tipico marketing virale. Ma la tecnica può essere anche più sottile, creare curiosità anziché scioccare. Questo è il caso di Effesse oggi. Sempre più persone si chiedono che cosa sia. Il risultato è che ne parliamo anche noi, pur non sapendo perché.
 

 

 

 

 

 

Commenti
    Tags:
    effessefenomeno viralesocialsocial network
    in evidenza
    Qualità e tutela ambientale: Pasta Garofalo punta sulla sostenibilità

    La presentazione del primo report

    Qualità e tutela ambientale: Pasta Garofalo punta sulla sostenibilità

    i più visti
    in vetrina
    Carolina Stramare sulle orme di Diletta Leotta: l'ex Miss Italia ora va in gol

    Carolina Stramare sulle orme di Diletta Leotta: l'ex Miss Italia ora va in gol


    casa, immobiliare
    motori
    Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid

    Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.