I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Imprese e Professioni
Il Centro ricerche Isagro di Novara dedicato alla memoria del prof. Renato Ugo

Il 23 febbraio 2021, alle ore 17.30, si terrà un webinar aperto al grande pubblico per ricordare la figura di Renato Ugo, per decenni docente alla Statale di Milano. 
Isagro SpA, società quotata in Borsa nel segmento STAR, in memoria del prof. Renato Ugo, recentemente scomparso, ha deciso di dedicare il Centro Ricerche di Novara alla sua importante figura. L’amministratore delegato e CEO di Isagro SpA, dott. Giorgio Basile, è stato collega del prof. Renato Ugo per molti anni in Montedison, dove aveva potuto non solo stringere una grande amicizia con lui, ma anche apprezzarne le grandi doti professionali e di innovazione scientifica. A quel tempo Renato Ugo fu coordinatore della ricerca per conto del Presidente di allora, Mario Schimberni, e si rivelò uno dei maggiori chimici italiani.

ugo e schimberniAi tempi della Montedison, con Mario Schimberni

La Montedison non c'è più da anni, ma quello che ha rappresentato il polo chimico italiano, non solo dal punto di vista finanziario, ha lasciato un'importante traccia negli uomini che hanno avuto la fortuna di lavorarvi.

Per decenni docente alla Statale di Milano e internazionalmente riconosciuto, Renato Ugo con Jean-Marie Basset, il fondatore della chimica organometallica di superficie e fra i primi ad affrontare la catalisi omogenea con metalli di transizione, sfiorò il Nobel. Negli ultimi anni il professore, accademico dei Lincei, è stato Presidente della AIRI, associazione cui ha dedicato tempo, energie e un grande contributo di autorevolezza scientifica e conoscenza delle problematiche di ricerca industriale di livello internazionale.

La collaborazione con Isagro

ugo e basileRenato Ugo e Giorgio Basile qualche anno fa

Una volta fondata la Isagro SpA, oltre vent'anni fa, il dott. Giorgio Basile è ricorso più volte alla collaborazione col prof. Renato Ugo avviando quelle iniziative nel mondo degli agrofarmaci innovativi che ancora caratterizzano la società Isagro SpA sul mercato internazionale.

Il 18 febbraio 2021, alla presenza della moglie e dei più affezionati amici e colleghi, in una cerimonia riservata ai soli invitati, verrà scoperta una targa in memoria del prof. Renato Ugo presso la sede del Centro Ricerche Isagro SpA di Novara a lui dedicato, mentre il 23 febbraio, nel corso di un webinar aperto al grande pubblico, non solo verrà ricordata in una diretta streaming la figura del professore, ma anche e soprattutto verranno ricordate le importanti cariche ricoperte nel mondo dell’industria chimica e dell’associazionismo negli ultimi anni.

PROGRAMMA del webinar in diretta del 23/02/2021 alle 17:30

  • Apertura del Dott. Giorgio Basile
  • Cavaliere del Lavoro Dott. Paolo Lamberti, Presidente di Federchimica
  • Dott. Alessandro Spada, Presidente Assolombarda
  • Dott. Sergio Dompé – Presidente e Amministratore Delegato Dompé Farmaceutici S.p.A.
  • Cavaliere del Lavoro Dott.ssa Diana Bracco de Silva, Presidente e Amministratore Delegato Bracco S.p.A.
  • Dott. Rinaldo Psaro, già Direttore Istituto di Scienze e Tecnologie Molecolari del CNR
  • Prof. Dott. Antonio Sgamellotti – Professore Emerito Università di Perugia e Accademico dei Lincei
  • Dott. Andrea Bairati, Presidente AIRI
  • Chiusura del Dott. Giorgio Basile

Modera l’incontro Stefano Righi

Per maggiori informazioni: Ufficio Stampa Trendiest News - info@trendiest.it

isagro

A partire dalla seconda metà del 2019 e nel corso del 2020 Isagro SpA ha attivamente lavorato all’implementazione del suo nuovo modello di business, nel 2021 completamente operativo, che prevede un focus specifico sullo sviluppo di posizioni di mercato e prodotti/formulati relativi al “Bio-Copper” (ossia di origine biologica/naturale e rameica, quest’ultima rientrante nella chimica inorganica), anche attraverso operazioni di crescita per linee esterne.

In tale quadro, Isagro SpA potrà creare valore per i propri Stakeholder con maggiore efficacia concentrando il proprio sviluppo strategico nel comparto dei prodotti di origine biologica (settore in crescita e nel quale la dimensione media degli operatori è largamente inferiore a quella del comparto della chimica organica) e rameica (settore nel quale Isagro SpA già dispone di solide posizioni di mercato, con un progetto di crescita già avviato), con la possibilità di sviluppare il portafoglio prodotti già esistente e di procedere a selezionate operazioni di acquisizione. Peraltro, specifici prodotti di chimica organica saranno mantenuti in portafoglio in una logica di integrated crop management e di cash-cow.

Commenti
    Tags:
    centro studiisagronovaraprof. renato ugogiorgio basiletrendiest news
    in evidenza
    Kardashian, lato B o lato A? E il tatto di lady Vale Rossi...

    Diletta, Wanda... che foto

    Kardashian, lato B o lato A?
    E il tatto di lady Vale Rossi...

    i più visti
    in vetrina
    Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020

    Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020


    casa, immobiliare
    motori
    Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia

    Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.