I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Imprese e Professioni
“Te Amarè”. I bei ritmi latino-brasiliani creati da Gianni Mendes Toniutti

Gianni Mendes Toniutti, co-fondatore di TLRT, rinomato studio legale italo-americano, da sempre appassionato di musica e chitarrista da una vita, ha voluto trasformare il suo sogno in realtà, producendo un brano e un video, destinato a diventare il tormentone dell’estate.

Te Amarè

“Te Amarè”, ispirato ai ritmi latini e brasiliani, è un mix perfetto di canto, danza e chitarra, come è nello spirito dei ritmi da lui amati da sempre, sin dall’età di 10 anni.

Mendes, recentemente a Le Iene nell’intervista nella quale ha rivelato quante migliaia di euro ha pagato un “esperto” di social, che gli aveva promesso grandissima notorietà, ingannandolo, sta per diventare, secondo molti, il nuovo Gianluca Vacchi. 

Gianni Mendes Toniutti

mendes4Gianni Mendes Toniutti

Mendes, madre brasiliana e padre italiano, nato in Brasile, cresciuto a Bologna, in Italia, si è laureato in diritto internazionale presso l'Università di Bologna nel 2002 e ha finito per lavorare in modo indipendente, nello studio legale che ha co-fondato nel 2009. I suoi followers lo conoscono come un grande mondano, amante della bella vita e dei viaggi, ma pochi sanno che Mendes è soprattutto un avvocato molto conosciuto negli Stati Uniti, specializzato nel campo dell’immigrazione. Fra i suoi clienti, diversi VIP del mondo dell'arte, della musica, della moda e dello sport.   

Un manichino umano

Nel 2017, è entrato da Zara, a New York, si è fermato di fronte alla scala mobile e ha fatto finta di essere un manichino umano. Sono state migliaia le visualizzazioni, che lo hanno reso molto visibile sui social network, oltre 260.000 visualizzazioni su Instagram e oltre 30.000 visualizzazioni su YouTube. Il video era così bello che molti media pensavano che Zara stesse uscendo con una campagna basata su manichini umani. 

La passione per la chitarra

Il padre di Mendes era da giovane un chitarrista e un vero amante del Flamenco. Sin da piccolo Gianni ha visto passare da casa sua noti artisti dell'epoca, come Sabicas, Andres Segovia e Felix de Utrera, che gli hanno trasmesso il grande amore per la musica.

Mendes, infatti, ha iniziato a suonare la chitarra classica e brasiliana a soli dieci anni. Quando la sua famiglia notò le sue doti precoci e lo portò a studiare in Spagna, divenne uno dei pochissimi studenti dei maestri di Flamenco Manolo Sanlucar ed Enrique de Melchor

Latino-pop

Il suo primo singolo latino-pop, "Te Amaré”, un mix perfetto di canto, danza e chitarra, è ispirato ai ritmi latini e brasiliani. La produzione è di Tim Mitchell, produttore multi-Grammy di Shakira. Nel brano collaborano anche Lee Levin (batterista dei Bee Jees, Julio Iglesias e John Secada) e Guillermo Vadala (bassista di Ricky Martin, Jennifer Lopez e Laura Pausini). Nel video musicale, poi, la protagonista femminile è Candela Marquez, attrice spagnola di soap opera, molto conosciuta nel mercato ispanico.

Mendes è un uomo positivo; sui suoi social spinge i suoi follower a realizzare i loro sogni e il suo motto è " Il potere è nelle tue mani ", un vero esempio di forza nelle proprie capacità e amore per la vita. Mendes non dimentica mai però la sua professione di avvocato e gestisce uno studio legale riconosciuto dai media come il più prestigioso studio legale italiano americano sulla costa orientale.   Indiscutibilmente è il nuovo fenomeno di tendenza, che farà ballare tutti in quest’estate 2020, un esempio di messaggi positivi, di amore per la vita e forza e motivazione. 

Intervista a Gianni Mendes Toniutti

Dall'Italia agli States c'è sempre una fuga di talenti; tu sei uno di questi. Raccontaci la tua avventura, le difficoltà e i lati positivi.

mendes2Gianni Mendes Toniutti

“Ti devo dire che all’inizio non è stato per niente facile.  Sono venuto in America dopo essermi laureato in Giurisprudenza a Bologna, per ottenere un Master in Diritto internazionale.  Dopo il Master ho fatto l’esame di avvocatura a NY e a quel punto pensavo che avrei dominato il mondo….laureato in Europa, Master americano, avvocato a NY!!! Avrò mandato 100 curriculum, ho ricevuto 100 risposte negative!! Poi, vuoi anche un po’ per fortuna, un noto studio di Los Angeles mi ha contattato dopo aver trovato il mio curriculum online, proponendomi un progetto temporaneo per il quale era necessario il lavoro di avvocati americani e italiani.  Da lì, è iniziata la mia avventura negli States e dopo più di 10 anni sono ancora qua”. 

Come ti destreggi tra il tuo lavoro di avvocato e il mondo della musica?

“Il mio Studio, TLRT International Law Firm, in questo momento è composto da svariati avvocati e quando mi assento io, fortunatamente, ho un buon team che può assistere i clienti nella maniera più professionale possibile.  I clienti ovviamente desiderano sempre avere un contatto diretto con me, quindi comunque non è semplice smezzarsi…soprattutto con la testa!! Un momento stai pensando a come far ottenere un visto ad un investitore che ha appena aperto un’attività in America e il momento dopo a come dovrebbe andare il ritornello della tua prossima canzone…! Se però l’ex Presidente Bill Clinton riusciva a governare un paese di giorno e suonare il sax la notte, anch’io posso farcela nel mio piccolo, dai!!”

Il mercato della musica Post Covid è incerto; pensi che la musica rimarrà comunque un simbolo di felicità e spensieratezza?

“Non esiste un mondo senza musica! La musica è oggi più che mai un elemento essenziale nella vita di tutti noi…grazie alla musica possiamo chiudere gli occhi e viaggiare col pensiero nei posti che più sogniamo.  La musica ci porta delle emozioni straordinarie….felicità, allegria, spensieratezza.  È ciò di cui adesso abbiamo più bisogno, una vera e propria cura per l’anima!! “

Come ti relazioni con i grandi big della musica negli States?

“Per adesso li vedo ancora irraggiungibili…ma sognare è il mio forte, questo credo sia ora evidente!! Ci sarebbero almeno 2-3 nomi, nel campo Latino, con cui amerei fare una collaborazione.  Chissà…vedremo cosa ci porta il destino!”

Quali sono le tue aspettative su questo singolo?

“Vorrei che questa canzone fosse ascoltata da più persone possibili…ma non tanto per diventare famoso. Piuttosto, per far conoscere al grande pubblico il mio stile e la mia musica, che è sempre stato il mio obiettivo fin dagli albori.  Se poi la mia musica piacerà (io sono di parte, quindi non mi rendo conto), allora sarò felice di scoprire i miei tanti altri pezzi, che adesso sono ancora inediti”.

Qui il link a Te Amarè

mendes3
 

IG: @gianni.mendes
Facebook: @GianniMendesOfficialPage
Twitter: @gianni_mendes
You Tube: https://www.youtube.com/giannimendesofficial

Commenti
    Tags:
    te amarèritmi latino-brasilianigianni mendes toniutticantodanzachitarratlrtfrancesca lovatellitrendiest news
    in evidenza
    Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

    Paparazzati in un hotel di lusso

    Casaleggio-Sabatini, che coppia
    Mano nella mano in dolce attesa

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

    Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo


    casa, immobiliare
    motori
    DS 7 CROSSBACK: viaggiare in un comfort premium

    DS 7 CROSSBACK: viaggiare in un comfort premium


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.