I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Imprese e Professioni
Tesori d’Italia. Piano di promozione del Made in Italy nel mondo fino al 2025

Brand Tesori d’Italia: venerdì 28 settembre alle ore 18.30, a Milano a Palazzo Biandrà, si parte con il piano di promozione del Made in Italy nel mondo. Step 1: Asia e Far East

Dopo due anni di preparativi e un capillare lavoro di rete tra l’Italia e il Giappone, il WJNetwork presenta a Milano il Piano Worldwide 2025 di Tesori d’Italia e apre le porte alle imprese interessate a condividere il programma di valorizzazione del nostro territorio e di promozione delle eccellenze del Made in Italy nel mondo. Si parte dall’Estremo Oriente per poi continuare in Asia, negli USA e approdare in Europa.

UN 2018 ECCEZIONALE

Il 28 settembre, in attesa della conferenza stampa internazionale e dell’evento di Gala che si terrà a Dicembre, si presenteranno i primi dati di un 2018 eccezionale e si annunceranno i piani di internazionalizzazione del Brand Tesori d’Italia: dal Magazine stampato in doppia lingua, IT/EN – che torna finalmente in distribuzione e che verrà inviato a tutte le Ambasciate italiane nel mondo – al portale di e-commerce, che vedrà prodotti esclusivi Made in Italy e Made in Japan recapitabili in tutto il pianeta con un sistema integrato di logistica italo-giapponese, al web-tg dedicato alle attività di Tesori d’Italia trasmesso in diverse lingue a seconda dei fusi orari dei vari Paesi, ai Concept Store Tesori d’Italia che prenderanno il via proprio da Tokyo e Nagoya. Tutto questo in equilibrio con il graduale sviluppo sul suolo italiano della nostra rete di coordinamento territoriale per la ricerca e la valorizzazione del patrimonio artistico, culturale, turistico, artigianale del Bel Paese.

GLI SPONSORS

Un grazie particolare al nuovo Gruppo Apo, sponsor ufficiale di questo appuntamento, tra i primi partner finanziari accolti da Tesori d’Italia, a Banca Mediolanum che ospita questo importante evento, alla Executive Service, nostra sede istituzionale a Milano per il prezioso supporto logistico, e al nostro brillantissimo team di PR & Investments composto dai Tesori d’Italia Carla Zucchi e Mariapaola Negri.

Back to Culture, Back to Business

Comunicare e intervenire sul Territorio promuovendo l’eccellenza del Made in Italy nel mondo

Step 1 – Asia e Far East 2020 - Il WJNetwork con Tesori d’Italia in Giappone e in Asia
Editoria – Enogastronomia – Fashion & Design Direct Shop & E-commerce

Evento 28 sett 2018 640x350

Dopo gli ultimi 5 anni di successi in Giappone in qualità di agenzia di riferimento del Consorzio Tutela Grana Padano, delle Cantine Menegolli, con cui oggi presenta la linea esclusiva di vino Amarone Bugatti, del Caffè Moreno, dell’Antica Pizzeria da Michele e di altri importanti marchi italiani tutti in distribuzione e in espansione sul mercato giapponese, il WJNetwork presenta il nuovo progetto Tesori d’Italia e in particolare il piano Far East 2020 per la promozione continuativa delle eccellenze italiane in Asia ed Estremo Oriente.

Attraverso una rete di Coordinatori Territoriali in tutto il Paese, con un Magazine cartaceo e la versione digitale seguita già il primo anno da quasi un milione di utenti da tutto il mondo, con 70.000 visualizzazioni al mese delle attività su Facebook, prossimamente accompagnati da un portale esclusivo di e-commerce dedicato alle eccellenze italiane e giapponesi e da un tg settimanale online multilingue e attraverso una solida business community internazionale, il WJNetwork si appresta a fare di Tesori d’Italia il nuovo punto di riferimento del Made in Italy nel mondo.

Il nuovo progetto Tesori d’Italia, pur godendo del patrocinio delle più alte istituzioni italiane, è finanziato interamente da privati e agisce investendo direttamente sul territorio, generando attività di networking e promuovendone le imprese raccontando il contesto storico, culturale e artistico nel quale sono nate e in cui si inseriscono.

Il primo step del piano Worldwide 2025 prevede l’apertura a Tokyo e a Nagoya entro il 2020 dei primi Concept Store Tesori d’Italia e il lancio della linea Private Label in Giappone.

Presentazione Ore 18:30 – 20:00 Palazzo Biandrà - via Santa Margherita, 1 - MM Cordusio

Moderatore: Paolo Brambilla (direttore responsabile di MarketWall) per Affari Italiani

Interverranno:
Andrea Questa – Wealth Advisor Mediolanum Private Banking
Riccardo D’Urso – General Manager & CEO WJNetwork – Tesori d’Italia
Carla Zucchi – Tesori d’Italia PR & Investements
Mariapaola Negri – Tesori d’Italia PR & Investements
Giuliana D’Antuono – General Manager High Quality Italy
Claudio Chetta – Fondatore Le Mappe dei Tesori d’Italia
Claudia Mele – Coordinatrice Nazionale Tesori d’Italia
Alessandra Magnacca – CN e Responsabile Regione Campania Tesori d’Italia
Carmen Attardi – CN e Responsabile Regione Sicilia Tesori d’Italia

Commenti
    Tags:
    tesori d’italiapiano di promozionemade in italywjnetwork
    in evidenza
    Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

    Paparazzati in un hotel di lusso

    Casaleggio-Sabatini, che coppia
    Mano nella mano in dolce attesa

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

    Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo


    casa, immobiliare
    motori
    Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

    Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.