I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
La Colonna infame
Archimake, lo spazio che coniuga creatività e benessere

Ci sono luoghi nei quali la luce ti accoglie in maniera talmente discreta da sentirla addosso come una moina carezzevole. È la sensazione che ho provato quando ho varcato la soglia di Archimake, uno spazio dove architettura, arte e design si fondono in un mix di idee e competenze sempre in movimento.

archimake logo
 

I 140 metri quadrati di superficie sono stati utilizzati studiando al meglio la destinazione degli spazi: 12 postazioni di lavoro multimediale dedicate al co-working, una zona relax, un angolo cucina e 60 metri quadrati di giardino. Archimake è uno spazio trasparente in tutte le sue forme, dove accogliere e sentirsi accolti. Gli ideatori, Sebastiano Canzano e Francesco Marella, architetti di lungo corso non anagrafico ma professionale, quando lo hanno concepito volevano realizzare ‘uno spazio architettonico dinamico dove l’idea è legata alla forma ed i contenuti alle persone’.

archimake5
 

Cos’è Archimake?

È un ambiente che - attraverso il design indipendente - lega il progetto al progettista. È  un network di professionisti che possono crescere ed interagire tra loro. È un amplificatore di visibilità per artisti e designer nel quale trovano uno spazio espositivo dinamico e tecnologico. È un’academy concepita per colmare il gap tra il mondo accademico e quello lavorativo mediante workshop dedicati. E' uno spazio eventi per la presentazione di prodotti aziendali. È tutoring per i giovani architetti e interior designer, i quali agli inizi della carriera sentono il bisogno di affiancarsi a professionisti esperti.

archimake 
 

L’idea iniziale di creare uno spazio che risultasse gradevole e suscitasse benessere nei frequentatori si è concretizzata anche con l’apporto professionale di numerose professionalità (fotografo, grafica editoriale, renderista, impresa di costruzioni) e di Emanuela Megli, esperta di comunicazione e welfare aziendale, la quale conferma che ‘la crescita di un’impresa si costruisce anche attorno al concetto di benessere e bellezza. L’armonia con i luoghi e la cultura organizzativa stimola nuove idee e garantisce maggiore produttività’

archimake4da sn a dx: Emanuela Megli, Francesco Marella, Sebastiano Canzano
 

Con Archimake e l’approccio multidisciplinare alla gestione  degli spazi, Sebastiano Canzano e Francesco Marella, sono riusciti a realizzare un creative hub ‘essenziale’ che concentra ordine, creatività, originalità, dove il pensiero e lo spazio architettonico accompagnano l’azione in perfetta consonanza.  (www.archimake.it

(segreteria@mariellacolonna.com)

Loading...
Commenti
    Tags:
    archimakebarisebastiano canzanofrancesco marellaarchitetturawelfare aziendaleemanuela megli
    Loading...
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.