A- A+
La Colonna infame
Le sardine non hanno mandanti occulti
ubaldo paganoUbaldo Pagano, deputato PD
 

‘Le sardine sono il sintomo di un gruppo dirigente progressista fino ad ora incapace di coinvolgere la propria potenziale base’. Ne è convinto Ubaldo Pagano, parlamentare del Partito Democratico, componente della Commissione Bilancio e della Bicamerale per l’Infanzia e l’Adolescenza, e relatore della Legge di Bilancio alla Camera, il quale ad AFFARI aggiunge che ‘mi piacerebbe che ‘sfondassero’ le stanze dei contenitori storici del riformismo, e quindi anche del nostro Partito, per cambiarne i paradigmi entro in quali si muove la politica italiana degli ultimi anni’.

Qual è l’estrazione?

E’ varia. Appartengono all’elettorato del centrosinistra,  molti sono i delusi sia del centrosinistra sia dei pentastellati, e molti altri appartengono al partito dell’astensionismo che in questi ultimi anni ha ingrossato le proprie fila.

Il pensatoio non è ancora noto. Da chi potrebbe essere composto?

Penso che i promotori abbiano un background politico, ma non credo siano mandanti occulti. Una cosa è certa. Hanno avuto fortuna ad azzeccare il momento giusto per uscire allo scoperto. 

Le sardine realizzano un nuovo modello politico. È così?

10061052 mediumGreta Thunberg
 

Oggi ci sono diversi metodi di fare politica senza fondare un partito. Basta avere la capacità di influenzare in maniera decisiva i processi politici facendo sentire le persone legate ad una comunità di destino. Lo ha fatto Greta Thunberg con il movimento ‘Fridays for future’, e lo possono fare anche loro. Ad una condizione: che non cedano alla tentazione di una eccessiva strutturazione e cerchino di rimanere un movimento che porta proposte con la speranza che prima o poi occupino la scena delle forze politiche del riformismo italiano. Così facendo potranno avere un ruolo importante nel nostro Paese. Di recente ho apprezzato la loro richiesta ai partiti di cambiare i toni, di smetterla con il linguaggio dell’odio e del rancore. Anch’io soffro molto la politica urlata, fatta di insulti, che mette alla berlina l’avversario come fosse un nemico. Ha visto l’homepage del profilo facebook di Salvini? La grafica manca di qualsiasi rispetto nei confronti dei suoi avversari politici.

salvini homepage facebook
 

Quale futuro politico intravvede per le sardine?

Spero non si facciano intrappolare dalla suggestione di trasformarsi nell’ennesimo contenitore politico perché finirebbero per diventare il mezzo per alcune delle tante leadership in attesa di salire sul carro del vincitore.

(segreteria@mariellacolonna.com)

Loading...
Commenti
    Tags:
    ubaldo paganosardinepartito democratico
    Loading...
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.