I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Lampi del pensiero
Covid, vaccino obbligatorio o no? Ognuno decida senza imposizioni o ricatti
Vaccino

Si discute molto, in questi giorni, di obbligatorietà in relazione al vaccino (o ai vaccini) contro il Covid-19. V'è chi, scioccamente, è a priori contrario. E v'è chi, scioccamente, è a priori favorevole. Si tratta di due posizioni ugualmente irriflesse, in cui manca l'elemento della riflessione critica. Tra i sostenitori dell'obbligo vaccinale abbiamo, poi, due diverse categorie. Quelli che vorrebbero renderlo obbligatorio punto e basta, in aperta violazione della lettera e dello spirito della Costituzione. Ricordiamo che l'articolo 32 mette al bando l'idea stessa di trattamenti sanitari obbligatori e asserisce che "la legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana".

V'è poi la fazione - invero più pericolosa - di quelli che, conoscendo la Costituzione, la aggirano usando la formula del ricatto, che già da qualche giorno va sotto il nome di "patentino". Che è come dire che nessuno vi obbliga a fare il vaccino (e infatti non possono, per il suddetto articolo 32 della Costituzione), ma che non potrete fare certe cose - supponiamo viaggiare o lavorare - se non risulta sul patentino che avete i vaccini in regola. Insomma, la vecchia pratica del ricatto. Per quel che mi riguarda, se dovesse interessare a qualcuno, non sono affatto contrario al vaccino. Se venisse dimostrato che non ha controindicazioni e che è efficace, non avrei nulla in contrario a farlo. Ritengo però che, in ossequio alla Costituzione, ciascuno debba decidere per la propria persona, senza che siano altri a imporre o ricattare.
 

Diego Fusaro (Torino 1983) insegna storia della filosofia presso lo IASSP di Milano (Istituto Alti Studi Strategici e Politici) ed è fondatore dell'associazione Interesse Nazionale (www.interessenazionale.net). Tra i suoi libri più fortunati, "Bentornato Marx!" (Bompiani 2009), "Il futuro è nostro" (Bompiani 2009), "Pensare altrimenti" (Einaudi 2017).

IMG 20180131 WA0000
 

Loading...
Commenti
    Tags:
    covidcoronavirusvaccinovaccino obbligatorio
    Loading...
    in evidenza
    Royal family, Megan rivela "Ho avuto un aborto spontaneo"

    "Basta con i tabù"

    Royal family, Megan rivela
    "Ho avuto un aborto spontaneo"

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 5, entrano 10 concorrenti. Giallo Gregoraci, Oppini e...

    Grande Fratello Vip 5, entrano 10 concorrenti. Giallo Gregoraci, Oppini e...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel Grandland X, nuovi allestimenti per il MY 2021

    Opel Grandland X, nuovi allestimenti per il MY 2021


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.