A- A+
Lampi del pensiero
Coronavirus, sicuri sia tutto casuale? Italia punita per la Via della Seta?
(fonte Lapresse)

Il fatto, ormai evidente, è che l’Italia è isolata dal mondo. Perfino dagli altri stati europei, che sempre più – e con buone ragioni – guardano ad essa con sospetto, meditando di chiudere le frontiere al fine di evitare la diffusione del contagio. Non si insisterà mai a sufficienza sulle responsabilità di questa scellerata situazione in cui ora il Paese si trova: eppure, per quel che sappiamo, i processi per quella che è stata giudicata un’irresponsabilità verso i migranti sono stati invocati da subito. Non si dovrebbe, a maggior ragione, intervenire verso chi ha responsabilità per quello che sta accadendo in Italia a nocumento dei suoi cittadini? Prevale, more solito, il codice del politicamente corretto.

La libera circolazione delle merci e delle persone mercificate val bene una messa in stato di pericolo della cittadinanza tutta d’Italia. L’ordine liberista ha saturato le nostre menti, le ha rese schiave: a tal punto che non siamo nemmeno in grado di vedere l’ovvio, ossia che la globalizzazione mercatista è un disastro. E che occorre, invece, ripristinare il principio delle sovranità nazionali degli Stati come baluardi di democrazia e di diritti, compreso quello alla salute. Invece l’ordine liberista riesce ancora una volta a imporre il suo ordine di pensiero: così, nell’immaginario condiviso, tutto è causato da un virus comunista, perché scaturente dalla Cina maoista; e quarantena e confini sono, invece, fascisti.

Intanto nessuno pone la vera domanda: è una mera casualità? Un errore di laboratorio? O un’arma batteriologica? Complottista chi solleva dubbi, dice il pensiero unico. È forse un complottista chi, dinanzi a un incendio, solleva il dubbio che si tratti di dolo, magari mostrando possibili moventi e possibili responsabilità? Da Socrate apprendiamo, oltretutto, che lo stolto non è chi solleva dubbi, ma chi vive di granitiche certezze, specie se coincidono pedissequamente con la narrazione ufficiale. Tucidide nella Guerra del Peloponneso ricorda egli stesso che, con la peste di Atene, si pensò da subito che fossero gli Spartani ad avere avvelenato i pozzi, usando il contagio come arma.

Era un complottista anche Tucidide? Solleviamo, allora, la domanda, senza curarci della cappa del pensiero unico, che subito diffamerà come complottista il dubbio per evitare che altri lo sollevino: chi ha interesse a colpire la Cina? Chi ha interesse a piegarla economicamente e a isolarla dal resto del mondo? Ancora, chi ha interesse a colpire anche l’Italia, tra tutti i Paesi d’Europa? Quell’Italia che, lo ricordiamo, si era circa un anno fa – essa sola – aperta alla via della Seta, non poche ire scatenando presso i padroni della civiltà dell’hamburger.

Non vi sono certezze, solo gli stolti in questi casi le hanno. Vi sono molte domande, certo, com’è proprio di chi ha un contegno socratico. E se fosse una pellicola, adesso vedremmo arrivare il vero responsabile, colui il quale ha scatenato il tutto, presentandosi gongolante con il vaccino: in tal guisa, non solo nasconderebbe la propria vera natura di responsabile, ma addirittura si accrediterebbe come un eroe. 

 

NOTA: Questo articolo non riporta notizie o fatti verificati, ma opinioni dell’autore, senza riscontri scientifici. Affaritaliani.it ne consente la pubblicazione in ossequio al pluralismo di opinione che caratterizza la Testata. 

 

 

IMG 20180131 WA0000
 

Loading...
Commenti
    Tags:
    diego fusaroopen armssalvinisalvini open arms
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Con la quarantena città vuote Grosso problema per i piccioni

    Coronavirus vissuto con ironia

    Con la quarantena città vuote
    Grosso problema per i piccioni

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 2020 3 ELIMINAZIONI, NOMINATION E LITI: I FINALISTI E..

    Grande Fratello Vip 2020 3 ELIMINAZIONI, NOMINATION E LITI: I FINALISTI E..


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Arriva in Italia la XC40 Recharge la prima Volvo ibrida di serie

    Arriva in Italia la XC40 Recharge la prima Volvo ibrida di serie


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.