I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Medicina narrativa: quando anche le parole curano
Medicina narrativa: così il virus inverte i ruoli

Fino a ieri, si chiedeva al medico una capacità di ascolto, oggi il medico è a sua volta diventato in questa guerra al virus oltre che un soldato in prima linea un potenziale paziente.

In questo momento cruciale nella storia del mondo, credo che un'opera prima sull’argomento (“La Medicina Narrativa” - sottotitolo: “Onorare la storia dei pazienti”) non potrà prescindere da quanto ci raccontano i nostri soldati al fronte: i medici.Ecco dunque l’interrogativo che vorrei sottoporre alla vostra attenzione (e sono ben consapevole a chi mi rivolgo: medici, studenti e operatori, molti dei quali in prima linea).

L'interrogativo, è questo: se una volta finita questa assurda battaglia, nella quale ci sono ancora una volta due eserciti alleati, i medici e i pazienti, a combattere contro un unico grande nemico, il virus, cambierà l’approccio della “Medicina narrativa” e dunque il rapporto tra medici e paziente (considerando li rischio per quest’ultimo di diventare a sua volta il paziente); ecco, in una situazione così perchè non scrivere un nuovo capitolo di questa scienza medica che si rivolge “al vissuto e alle emozioni individuali del paziente integrandolo con il racconto dei medici”?

Del resto, non solo i pazienti, ma anche chi oggi è in prima linea al loro fianco sente il bisogno di essere aiutato a sostenere questo enorme peso fisico e psicologico.

Lo abbiamo visto e lo leggiamo: in questi giorni gli operatori sanitari stanno dando prova di cosa vuol dire dare anima e corpo per il proprio lavoro. Le immagini delle infermiere assopite sulle tastiere o dei medici sfigurati dai lividi delle mascherine sono oramai parte di quello che immaginiamo essere la trincea di questi giorni.

Partendo da questa considerazione sarebbe interessante raccogliere le storie dei nuovi protagonisti che oggi si trovano al di qua di quella linea e che rischiano di vedersi invertito il ruolo da medici a pazienti essi stessi.

Ospiteremo qui i “Racconti dei medici dal fronte”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    coronavirusmedicina narrativacomunicazione medico paziente baritamponimedici
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

    In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.