I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Il Palazzo delle Meraviglie. Luoghi e genti della società
Centro - destra Roma: che faremo da grandi?

La politica romana del  centro – destra pare pericolosamente immobile in attesa del delinearsi di una candidatura unitaria.Giorgia Meloni non ha sciolto le riserve ma ha dichiarato, al Family Day,  con un certo singolare tempismo di essere incinta; la Meloni è una candidatura forte ma non si sa se sia accettabile da tutto il centro – destra e soprattutto è poco probabile che lei voglia arrischiare politicamente su una piazza difficilissima come Roma e per di più, come detto, aspetta un bambino.C’è anche da dire che Giorgia ha ambizioni nazionali e l’età giusta per coltivarle e quindi deve essere particolarmente accorta in questa fase.

Francesco Storace domenica scorsa ha presentato ufficialmente la sua candidatura (e il suo programma per Roma) visto i tentennamenti della Meloni.Berlusconi sembra sostenere ora Bertolaso meno Marchini che incontra i veti di Fratelli d’Italia; la proposta di Storace a Marchini è però includente: fare le primarie e poi supportare lealmente il vincitore.

 

Detto questo è interessante dare un’occhiata di un sondaggio IPR pubblicato qualche giorno fa da Termometro Politico in cui vi sono cinque scenari che riportiamo (sintetizzati):

 

1) Meloni centrodestra cdx 30% , 5 Stelle 29%, Giachetti centrosinistra csx 24%, Marchini 10%, Sinistra 4%

 

2) Storace cdx 29%, 5 Stelle 29%, Giachetti csx 24%, Marchini 10%, Sinistra 4%

 

3) 5 Stelle 29%, Meloni cdx 25%, Giachetti csx 24%, Marchini 9%, Storace 6%, Sinistra 4%

 

4) Marchini cdx 33%, Giachetti 29%, 5 Stelle 28%, Sinistra 5%

 

5) 5 Stelle 29%, Giachetti csx 27%, Bertolaso cdx 24%, Marchini 12%, Sinistra 4%

 

(Nota: campione di 1000 elettori, margine di errore: +- 3.3%)

 

Un’analisi, sebbene si tratti di sondaggi del tutto indicativi, serve però a chiarire alcuni punti.

Il centro – destra “vince”, cioè stacca il biglietto per il ballottaggio con Marchini (33%) e perde con Bertolaso (24%) producendo una differenza di 9 punti percentuali; Marchini stesso da solo va poco lontano, con una forbice dal 9 al 12%; ininfluente la sinistra (Fassina), stabile al 4 – 5 %.

Dunque il centro – destra andrebbe al ballottaggio con tutti i candidati tranne Bertolaso;anche i grillini sarebbero sempre in finale tranne il caso di una candidatura di Marchini con il cdx; invece Giachetti raggiungerebbe il ballottaggio solo con Marchini o Bertolaso come candidati del cdx ma non con la Meloni e Storace.

Tuttavia, al  di là dei numeri, occorre una salda e coesa volontà politica certamente rafforzata dal Family Day che, al di là dei numeri, ha centrato l’obiettivo di un segnale forte e chiaro a Renzi da parte dei cattolici; queste scelte politiche non riguardano solo Roma ma anzi la intrecciano con le candidature per Milano, Bologna, Torino e Napoli e l’incontro domenicale post derby a Milano tra Berlusconi, Salvini e Meloni sta a ricordarcelo.

Un discorso a parte riguarda la posizione della Lega/Noi con Salvini che pare non poter proporre nomi forti su Roma e forse neanche lo vuole proprio per quel gioco ad incastro di cui parlavamo prima.

Tags:
meloni;storace;berlusconi
in evidenza
Faro Consob sui movimenti nel capitale: Mediobanca fa +34%

Rumors

Faro Consob sui movimenti nel capitale: Mediobanca fa +34%

i più visti
in vetrina
Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO

Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO


casa, immobiliare
motori
Mercedes: il futuro è completamente elettrico

Mercedes: il futuro è completamente elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.