I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Il Palazzo delle Meraviglie. Luoghi e genti della società
Nominati quattro nuovi elementi

Il battesimo da parte dello Iupac (International Union of Pure and Applied Chemistry) c’è finalmente stato ed ora esistono ufficialmente quattro nuovi elementi chimici.

I nuovi nomi -come del resto quasi tutti le new entry che fanno parte della vecchia tabella periodica- sono strani ma affascinanti (tra parentesi il loro numero atomico):

nihonium (Nh, 113), moscovium (Mc, 115), tennessine (Ts, 117), e oganesson (Og, 118)

ed anche dotati di una certa logica.

Infatti per tre di essi si tratta di nomi geografici. L’Nh sta per Giappone, il Mc per la città di Mosca, il Ts per lo stato Usa del Tennessee; per il quarto si è fatto ricorso allo scienziato russo Jurij Colakovič Oganesian, scopritore dei Transattinidi.

Precedentemente i quattro nuovi elementi avevano avuto dei nomi temporanei e cioè:

“Ununtrium” (Uut, o elemento 113), “Unumpentium” (Uup, o elemento 115),

“Unumseptium” (Uus, o elemento 117) e “Unumoctium” (Uuo, o elemento 118).

 

I quattro elementi, che si trovano sulla settima riga della tavola e che hanno rispettivamente numeri atomici di 113, 115, 117 e 118, sono molto pesanti e per questo assai instabili.

C’è da dire che i nomi sono stati scelti da un’apposita commissione internazionale e che tra le proposte bocciate ce ne erano di assai singolari; ad esempio come il Trumpium, proposto per celebrare il Presidente eletto Usa Donald Trump.

Jan Reedijk, a capo della Inorganic Chemestry Division ha affermato:

“E’ stato un lungo processo, quello dalla scoperta iniziale alla denominazione finale, e lo Iupac è grato per la collaborazione di tutte le persone coinvolte. Ora, tutti noi possiamo essere orgogliosi e amare la nostra tavola periodica, completata fino alla settima riga”.

Lo scienziato fa riferimento alla Tavola periodica scoperta nel 1869 dal chimico russo Mendeleev che ha permesso per la prima volta di inquadrare le proprietà chimiche comune ai vari elementi grazie alla disposizione geometrica sulla Tavola.

 

www.giuseppevatinno.it

 

 

Commenti
    Tags:
    elementi;tavola periodica;
    in evidenza
    "Governo ma non troppo..." Crozza imita Speranza. VIDEO

    Spettacoli

    "Governo ma non troppo..."
    Crozza imita Speranza. VIDEO

    i più visti
    in vetrina
    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


    casa, immobiliare
    motori
    CUPRA Born,ordinabile in Italia

    CUPRA Born,ordinabile in Italia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.