A- A+
Palazzi & Potere
Alfonso Pecoraro Scanio: "EMESSA MONETA DEDICATA A TORTELLINI E LAMBRUSCO"

“Ringrazio l’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato per questa importante serie che ci aiuta a difendere il Made in Italy contro l’Agropirateria “ ha dichiarato Alfonso Pecoraro Scanio.

Ringraziamento rilanciato dalla Sindaca Raggi e dalla Senatrice De Petris.

I tortellini, un mattarello, uno spicchio di parmigiano con il tipico coltellino, un uovo e un calice di Lambrusco. Dopo la moneta dedicata alla pizza napoletana e alla mozzarella, ecco una delle nuove monete celebrative della Collezione Numismatica 2021, coniata dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato. 

La moneta, del valore nominale di 5 euro, con una tiratura di 12.000 esemplari, fa parte della Serie Cultura Enogastronomica Italiana: si tratta di un omaggio all'Emilia-Romagna e alle sue eccellenze enogastronomiche a Roma presso La Serra del Palazzo delle Esposizioni.

Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente della Fondazione UniVerde e promotore della campagna #NoFakeFood a tutela del Made in Italy, che da Ministro delle Politiche Agricole ha coniato il termine “agropirateria”, ad intendere i casi dei falsi alimentari che rimandano all’italianità dei prodotti, anche associando false indicazioni di origine, ha salutato con soddisfazione questa nuova iniziativa.

L'incontro è avvenuto con la degustazione di un piatto di tortellini e di un calice di Lambrusco, a cui hanno preso parte la Sindaca di Roma, Virginia Raggi, il Presidente dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, Antonio Palma, la Senatrice Loredana De Petris, impegnata da sempre nella lotta alle agromafie, e lo chef Alessandro Circiello, portavoce nazionale della Federazione Italiana Cuochi.

Commenti
    Tags:
    alfonso pecoraro scaniotortellinilambruscovirginia ragimoneta
    in evidenza
    Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

    Ucraina

    Imprese colpite dalla guerra
    SIMEST lancia una campagna aiuti

    
    in vetrina
    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


    motori
    Dacia, dai colori e dai materiali nascono i valori della marca

    Dacia, dai colori e dai materiali nascono i valori della marca

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.