A- A+
Palazzi & Potere
"Era meglio fare entrare Salvini al governo..."
Matteo Salvini  lapresse

“Se seguite Salvini ci giochiamo l'estate”. È solo l'ultimo affondo che Enrico Letta scaglia contro il leader del Carroccio. L'incontro con il fondatore di Open Arms, la battaglia parlamentare per l'approvazione del ddl Zan e la riproposizione dello ius soli sono delle provocazioni che denotano un piano ben preciso.

Il segretario del Pd vuole esasperare gli animi a tal punto da spingere Matteo Salvini alla rottura. “Enrico Letta fa di tutto per mettere nell'agenda politica dei temi totalmente inaccettabili per il centrodestra. Se continua a tenere questa linea politica è chiaro che questa maggioranza è meno debole di quella che ha”, spiega a ilGionale.it un senatore forzista di lungo corso, convinto che questa azione di logoramento possa danneggiare anche il governo.

Commenti
    Tags:
    legamatteo salvinipdenrico letta
    in evidenza
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    Esportazioni

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    i più visti
    in vetrina
    Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


    casa, immobiliare
    motori
    Citroën firma la serie speciale C3 «Elle»

    Citroën firma la serie speciale C3 «Elle»


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.